Me

Il Qatar vuole Zidane: ecco l’offerta shock per convincerlo

La federazione del paese arabo avrebbe pronti 50 milioni all'anno per Zizou

Immagine di copertina
L'ex allenatore del Real Madrid Zinedine Zidane

A distanza di pochi giorni dall’addio al Real Madrid, Zinedine Zidane sta ricevendo le prime offerte di lavoro. Proposte di tutti i tipi e da tutte le parti del mondo. Quella più accattivante, almeno dal punto di vista economico, è arrivata dal Qatar.

La federazione qatariota avrebbe infatti avanzato un’offerta irrinunciabile che renderebbe il francese il tecnico più pagato al mondo, garantendogli un ingaggio stratosferico che batterebbe ogni record.

Proposto un contratto da 50 milioni di euro all’anno fino al 2022. Se accettasse di allenare il Qatar fino ai Mondiali del 2022, che il ricco emirato del Golfo Persico ospiterà, Zizou si metterebbe in tasca la bellezza di 200 milioni di euro.

A rivelare l’offerta shock è stato il ricco imprenditore egiziano Naguib Sawiris (in passato dato per vicino all’acquisto della Roma), che opera nel business delle telecomunicazioni. Annuncio dato via Twitter che ha già avuto ampia eco anche sui media spagnoli, ancora scossi dal clamoroso e improvviso addio di Zidane al Real Madrid.

Chissà se i soldi qatarioti riusciranno a far cambiare idea a Zizou che nella conferenza d’addio ai blancos ha espresso l’intenzione di prendersi un anno sabbatico.