Me

Infortunio Salah, Sergio Ramos costretto a cambiare numero di telefono

Il difensore del Real Madrid ha ricevuto diversi messaggi con minacce di morte: fatti denunciati alla polizia

Immagine di copertina
Il difensore del Real Madrid Sergio Ramos mentre abbraccia Mohamed Salah

L’infortunio alla spalla di Mohamed Salah durante la finale di Champions League Real Madrid-Liverpool (3-1) sta creando più di qualche problema al difensore dei blancos Sergio Ramos, autore del fallo scomposto sull’attaccante egiziano.

Il centrale spagnolo è finito nel mirino dei tifosi egiziani, imbufaliti e convinti che la colpa di questo infortunio sia da attribuire esclusivamente a lui. Una rabbia che, secondo quanto riportato da ‘Cadena Cope’, sarebbe sfociata in insulti e minacce di morte con chiamate direttamente al suo numero di cellulare personale da contatti sconosciuti.

Epiteti pesanti rivolti allo stesso giocatore e alla sua famiglia, quanto basta per indurre il giocatore a cambiare numero di telefono e denunciare il tutto alla polizia che quindi sta indagando per scoprire l’identità dei colpevoli.

Insulti che seguono la petizione per un allontanamento dal Mondiale di Sergio Romos e una richiesta di risarcimento.

Ma perché tanto astio da parte dei tifosi di Salah? La risposta sta nel fatto che Momo (così è soprannominato l’attaccante del Liverpool) rischia di saltare il Mondiale di Russia 2018, al via il 14 giugno.

Un bel problema per l’Egitto che in tal caso perderebbe il suo giocatore più rappresentativo, l’autore del gol decisivo che ha permesso ai Faraoni di tornare a giocare una Coppa del Mondo dopo un’assenza durata 28 anni.