Me
I 10 gol più belli segnati nella storia dei Mondiali
Condividi su:
Top 10 gol Mondiali
Il gol di Maradona contro l'Inghilterra nel 1986

I 10 gol più belli segnati nella storia dei Mondiali

Dalla rete di Maradona contro l'Inghilterra a quelle di Pelè nel 1958

13 Giu. 2018
Top 10 gol Mondiali
Il gol di Maradona contro l'Inghilterra nel 1986

Il Mondiale di Russia 2018 si avvicina. Il 14 giugno il calcio d’inizio. Competizione che vedrà tantissimi gol, probabilmente molto belli. In attesa di restare a bocca aperta e applaudire le varie grandi reti, abbiamo deciso di elencare i 10 gol più belli segnati nella storia dei Mondiali. Eccoli:

MANUEL NEGRETE – MESSICO-BULGARIA 1986

Mondiale Messico 1986. Messico-Bulgaria: il messicano Negrete triangola con un compagno al limite dell’area, una volta dentro si inventa una mezza rovesciata che non lascia scampo al portiere bulgaro.

MARADONA – ARGENTINA-INGHILTERRA 1986

Mondiale Messico 1986. Argentina-Inghilterra, la partita della “Mano de Dios”. Maradona, dopo la furbata sul primo gol degli argentini, decide di saltare tutti gli avversari e fare il gol del 2-0. Appena undici i tocchi di Diego prima di calciare a rete. Fenomenale.

EDER – BRASILE-URSS 1982

Mondiale Spagna 1982. Brasile-Urss: il brasiliano Eder controlla e calcia di controbalzo dal limite dell’area trafiggendo l’incolpevole portiere dell’ex Unione Sovietica. Gran gol.

CUBILLAS – PERU’-SCOZIA 1978

Mondiale Argentina 1978. Perù-Scozia: punizione dal limite per i sudamericani, la calcia Cubillas che con una “trivela” (altro che Quaresma) beffa il portiere scozzese. Applausi.

BERGKAMP – OLANDA-ARGENTINA 1998

Mondiale Francia 1998. Olanda-Argentina: l’attaccante olandese Bergkamp stoppa un pallone difficilissimo in area di rigore, salta l’avversario e d’esterno anticipa il portiere argentino. Che gol!

JAMES RODRIGUEZ – COLOMBIA-URUGUAY 2014

Mondiali Brasile 2014. Colombia-Uruguay: il centrocampista colombiano James Rodriguez si aggiusta il pallone con un colpo di petto e calcia al volo di sinistro, il pallone colpisce l’interno della traversa e batte Muslera. Fantastico!

VAN PERSIE – OLANDA-SPAGNA 2014

Mondiale Brasile 2014. Olanda-Spagna: Robin van Persie, attaccante olandese, si inventa un colpo di testa in tuffo che batte il portiere spagnolo e fa esplodere di gioia i tifosi orange. Gol poi imitato da tanti bambini sui vari campetti di calcio. Ne sanno qualcosa le tante mamme alle prese con le varie sbucciature sulle ginocchia rimediate dai bimbi…

BAGGIO – ITALIA-CECOSLOVACCHIA 1990

Mondiale Italia 1990. Italia-Cecoslovacchia: Baggio riceve palla da Giannini, si accentra, salta due avversari e con un destro batte il portiere avversario sul proprio palo.

PELE’ – BRASILE-SVEZIA 1958

Mondiale Svezia 1958. Brasile-Svezia, la finale. La stella brasiliana Pelè salta un avversario con un sombrero e di destro batte il portiere svedese. Gol passato alla storia.

PELE’ – BRASILE-GALLES 1958

Mondiale Svezia 1958. Brasile-Galles: Pelè riceve palla in area di rigore, scavetto sul difensore avversario e tiro in porta. Capolavoro. Ps bellissima anche l’esultanza dentro la rete.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus