Me

Come capire dal sorriso se una persona sta mentendo, secondo la scienza

Un recente studio ha dimostrato come capire se una persona sta mentendo dal tipo di sorriso

Immagine di copertina
Come capire dal sorriso se una persona sta mentendo, secondo la scienza

Un team di ricercatori dell’Università di Rochester di New York, negli Stati Uniti, ha individuato un modo per capire se una persona sta mentendo a seconda del tipo di sorriso che sfoggia.

I risultati della ricerca sono promettenti, gli studiosi sono riusciti a scovare un “bugiardo” partendo dall’osservazione delle espressioni facciali.

Utilizzando un enorme data base che hanno chiamato “set di dati di inganno”, i ricercatori hanno scoperto che quando diciamo una bugia abbiamo due tipi di reazioni: aumenta la temperatura del naso e compare sul volto il sorriso di Duchenne, quello con i muscoli delle guance tirati verso i muscoli degli occhi.

I ricercatori dell’Università di Rochester di New York stanno utilizzando un framework di crowdsourcing online chiamato Automated Dyadic Data Recorder (ADDR) per studiare i segnali facciali e verbali.

I ricercatori hanno scoperto che il cosiddetto sorriso di Duchenne – un sorriso che si estende fino ai muscoli dell’occhio – è più frequentemente associato alla menzogna.

come scoprire bugie

Il sorriso di Duchenne – un sorriso che si estende ai muscoli dell’occhio – è più frequentemente associato alla menzogna. (Foto dell’Università di Rochester / J. Adam Fenster)

Coloro che invece dicono la verità e che rispondono onestamente spesso contraggono gli occhi mentre cercano di ricordare le informazioni che gli vengono poste.

come scoprire bugie

I testimoni che rispondono onestamente spesso contraggono gli occhi, cercando di richiamare sinceramente le informazioni. (Foto dell’Università di Rochester / J. Adam Fenster)

Qui il video della ricerca dell’Università di Rochester di New York

Qui invece abbiamo raccolto undici modi efficaci per capire se qualcuno sta mentendo.

Un agente dell’FBI ha rivelato in un libro le reazioni prodotte dal corpo quando qualcuno sta dicendo una bugia, e che se conosciute possono essere utili per smascherarlo.