Me
Giro d’Italia 2018: Tappe | Percorso | Calendario | Maglia rosa | Diretta
Condividi su:
Tom Dumoulin, vincitore del Giro d'Italia 2017. Credit: Luk Benies/ Afp

Giro d’Italia 2018: Tappe | Percorso | Calendario | Maglia rosa | Diretta

Dal 4 al 27 maggio si svolge il 101esimo Giro d'Italia, una delle più importanti gara ciclistiche del mondo. Tutto quello che c'è da sapere

27 Mag. 2018
Tom Dumoulin, vincitore del Giro d'Italia 2017. Credit: Luk Benies/ Afp

Giro d’Italia 2018 | 4-27 maggio 2018 | Gerusalemme – Roma | Le tappe del Giro d’Italia | La storia | La classifica per la maglia rosa | I favoriti | Il percorso

Sarà lungo 3.562,9 chilometri e attraverserà 21 tappe, tra l’Italia e Israele, per un dislivello totale di 44mila metri. È il Giro d’Italia 2018, il numero 101, che inizia da Gerusalemme il 4 maggio 2018 e si conclude a Roma il 27 maggio 2018.

Le 21 tappe sono così divise: 2 crono individuali, 7 tappe per velocisti, 6 tappe media difficoltà, 6 tappe alta difficoltà, con 169,7 chilometri medi per tappa. Gli arrivi in salita saranno 8 in tutto.

Si tratta della prima volta in cui un grande giro d’Italia parte da una località non europea.

La fine del giro a Roma si era verificata in tre sole altre occasioni: nel 1911, nel 1950 e nel 2009. Dopo alcune tappe in Israele si arriverà poi in Sicilia, per poi risalire l’Italia. Le 21 tappe saranno intervallate da 3 giorni di riposo, lunedì 7, 14 e 21.

Il giro di quest’anno è caratterizzato da poche tappe a cronometro e tante salite.

Le squadre in gara saranno 22, con formazioni di otto corridori (uno in meno rispetto agli ultimi anni). Parteciperanno al giro in tutto 176 corridori.

Le tappe del Giro d’Italia 2018

Tappa 1: Gerusalemme: 9,7 chilometri

Vincitore: Tom Dumoulin.

Qui la cronaca della prima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Tom Dumoulin (Ola) 9,7 km in 12’02’’.
  2. Dennis (Aus) a 2’’.
  3. Campenaerts (Bel);
  4. Gonçalves (Por) a 12’’.
  5. Dowsett (Gb) a 16’’.
  6. Bilbao (Spa) a 18’’.
  7. Yates (Gb) a 20’’.
  8. Schachmann (Ger) a 21’’.
  9. Martin (Ger) a 27’’.
  10. Pozzovivo a 27’.

Tappa 2: Haifa – Tel Aviv: 167 chilometri

Vincitore: Elia Viviani

Qui la cronaca della seconda tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Rohan Dennis (Aus) 177 km in 4h03’21”.
  2. Dumoulin (Ola) a 1”.
  3. Campenaerts (Bel) a 3”.
  4. Gonçalves (Por) a 13”.
  5.  Dowsett (Gb) a 17”.
  6. Bilbao (Spa) a 19”.
  7. Yates (Gb) a 21”.
  8. Schachmann (Ger) a 22”.
  9. Martin (Ger) a 28”.
  10. Pozzovivo (Ita)a 28”

Tappa 3: Be’er Sheva- Eilat: 229 chilometri

Vincitore: Elia Viviani

Qui la cronaca della terza tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Rohan Dennis (Aus) 9h 5′ 30′
  2. Dumoulin (Ola) a 1”
  3. Goncalves (Por) a 13”
  4. Dowsett (Gb) a 17”
  5. Bilbao (Spa) a 19”
  6. Yates (Gb) a 21”
  7. Schachmann (Ger) a 22”
  8. Martin (Ger) a 28”
  9. Pozzovivo (Ita) a 28”
  10. Betancur (Col) a 28”

Tappa 4: Catania – Caltagirone: 191 chilometri

Vincitore: Tim Wellens

Qui la cronaca della quarta tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Rohan Dennis (Aus) 14h 23′ 08”
  2. Dumoulin (Ola) a 1”
  3. Yates (Gb) a 17”
  4. Wellens (Bel) a 19”
  5. Bilbao (spa) a 25”
  6. Schachmann (Ger) a 28”
  7. Pozzovivo (Ita) a 28”
  8. Pinot (Fra) 34”
  9. Konrad (Aus) 35”
  10. Betancur (Col) 35”

Tappa 5: Agrigento – Santa Ninfa: 152 chilometri

Vincitore: Enrico Battaglin

Qui la cronaca della quinta tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Rohan Dennis (Aus) 18h 29′ 41”
  2. Dumoulin (Ola) a 1”
  3. Yates (Gb) a 17”
  4. Wellens a 19”
  5. Bilbao (Spa) a 25”
  6. Schachmann (Ger) a 28”
  7. Pozzovivo (Ita) a 28”
  8. Goncalves (Por) a 32”
  9. Pinot (Fra) a 34”
  10. Konrad (Aus) a 35”

Tappa 6: Caltanissetta – Etna: 163 chilometri

Vincitore: Esteban Chaves

Qui la cronaca della sesta tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb)
  2. Dumoulin (Ola) a 16”
  3. Chaves (Col) a 26”
  4. Pozzovivo (Ita) a 43”
  5. Pinot (Fra) a 45”
  6. Dennis (Aus) a 53”
  7. Bilbao (Spa) a 1′ 03”
  8. Froome (Ken) a 1′ 10”
  9. Bennet (Irl) a 1′ 11”
  10. Aru (Ita) a 1′ 12”

Tappa 7: Pizzo – Praia a Mare: 169 chilometri

Vincitore: Sam Bannett

Qui la cronaca della settima tappa del Giro dell’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 26h 31′ 30”
  2. Dumoulin (Ola) a 16”
  3. Chaves (Col) a 26”
  4. Pozzovivo (Ita) a 43”
  5. Pinot (Fra) a 45”
  6. Dennis (Aus) a 53”
  7. Bilbao (Spa) a 1′ 03”
  8. Froome (Ken) a 1′ 10”
  9. Bennet (Irl) a 1′ 11”
  10. Aru (Ita) a 1′ 12”

Tappa 8: Praia a Mare – Montevergine di Mercogliano: 208 chilometri

Vincitore: Carapaz

Qui la cronaca dell’ottava tappa del Giro dell’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 31h 43′ 12”
  2. Dumoulin (Ola) a 16”
  3. Chaves (Col) a 26”
  4. Pinot (Fra) a 41”
  5. Pozzovivo (Ita) a 43”
  6. Dennis (Aus) a 53”
  7. Bilbao (Spa) a 1′ 03”
  8. Froome (Ken) a 1′ 06”
  9. Bennet (Irl) a 1′ 10”
  10. Aru (Ita) a 1′ 11”

Tappa 9: Pesco Sannita – Gran Sasso d’Italia (Campo Imperatore): 224 chilometri

Vincitore: Simon Yates

Qui la cronaca della nona tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 37h 37’ 15”
  2. Chaves (Col) a 32”
  3. Dumoulin (Ola) a 38”
  4. Pinot (Fra) a 45”
  5. Pozzovivo (Ita) a 57”
  6. Carapaz (Ecu) a 1′ 20”
  7. Bennett (Aus) a 1′ 33”
  8. Dennis (Aus) a 2′ 05”
  9. Bilbao (Spa) a 2′ 05”
  10. Woods (Can) a 2′ 25”

Tappa 10: Penne-Gualdo Tadino: 239 chilometri

Vincitore: Mohoric

Qui la cronaca della decima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 43h 42’ 38”
  2. Dumoulin (Ola) a 41”
  3. Pinot (Fra) a 46”
  4. Pozzovivo (Ita) a 1′
  5. Carapaz (Ecu) a 1′ 23”
  6. Bennett (Aus) a 1′ 36”
  7. Dennis (Aus) a 2′ 08”
  8. Bilbao (Spa) a 2′ 08”
  9. Woods (Can) a 2′ 28”
  10. Froome (Gb) a 2′ 30”

Tappa 11: Assisi – Osimo: 156 chilometri

Vincitore: Simon Yates

Qui la cronaca dell’undicesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 47h 08’ 21”
  2. Dumoulin (Ola) a 47”
  3. Pinot (Fra) a 1′ 04”
  4. Pozzovivo (Ita) a 1′ 18”
  5. Carapaz (Ecu) a 1′ 56”
  6. Bennett (Aus) a 2′ 09”
  7. Dennis (Aus) a 2′ 36”
  8. Bilbao (Spa) a 2′ 54”
  9. Woods (Can) a 2′ 55”
  10. Aru (Ita) a 3′ 10”

Tappa 12: Osimo – Imola: 213 chilometri

Vincitore: Sam Bennett

Qui la cronaca della dodicesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 51h 57’ 55”
  2. Dumoulin (Ola) a 47”
  3. Pinot (Fra) a 1′ 04”
  4. Pozzovivo (Ita) a 1′ 18”
  5. Carapaz (Ecu) a 1′ 56”
  6. Bennett (Aus) a 2′ 09”
  7. Dennis (Aus) a 2′ 36”
  8. Bilbao (Spa) a 2′ 54”
  9. Woods (Can) a 2′ 55”
  10. Aru (Ita) a 3′ 10”

Tappa 13: Ferrara – Nervesa della battaglia: 180 chilometri

Vincitore: Elia Viviani

Qui la cronaca della tredicesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 55h 54’ 20”
  2. Dumoulin (Ola) a 47”
  3. Pinot (Fra) a 1′ 04”
  4. Pozzovivo (Ita) a 1′ 18”
  5. Carapaz (Ecu) a 1′ 56”
  6. Bennett (Aus) a 2′ 09”
  7. Dennis (Aus) a 2′ 36”
  8. Bilbao (Spa) a 2′ 54”
  9. Woods (Can) a 2′ 55”
  10. Aru (Ita) a 3′ 10”

Tappa 14: San Vito al Tagliamento – Monte Zoncolan: 181 chilometri

Vincitore: Chris Froome

Qui la cronaca della quattordicesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 61h 19’ 51”
  2. Dumoulin (Ola) a 1′ 24”
  3. Pozzovivo (Ita) a 1′ 37”
  4. Pinot (Fra) a 1′ 46”
  5. Froome (Gb) 3′ 10”
  6. Lopez Moreno (Col) 3′ 42”
  7. Carapaz (Ecu) a 3′ 56”
  8. Bennett (Aus) a 4′ 04”
  9. Bilbao (Spa) a 4′ 29”
  10. Konrad (Aus) a 4′ 43”

Tappa 15: Tolmezzo – Sappada: 176 chilometri

Vincitore: Simone Yates

Qui la cronaca della quindicesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 65h 57’ 37”
  2. Dumoulin (Ola) a 2′ 11”
  3. Pozzovivo (Ita) a 2′ 28”
  4. Pinot (Fra) a 2′ 37”
  5. Lopez Moreno (Col) 4′ 27”
  6. Carapaz (Ecu) a 4′ 47”
  7. Froome (Gb) a 4′ 52”
  8. Bennett (Aus) a 5′ 34”
  9. Bilbao (Spa) a 5′ 59”
  10. Konrad (Aus) a 6′ 13”

Tappa 16: Trento – Rovereto: 34,5 chilometri

Vincitore: Rohan Dennis

Qui la cronaca della sedicesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 66h 39’ 14”
  2. Dumoulin (Ola) a 56”
  3. Pozzovivo (Ita) a 3′ 11”
  4. Froome (Gb) a 3′ 50”
  5. Pinot (Fra) a 4′ 19”
  6. Dennis (Aus) a 5′ 04”
  7. Lopez Moreno (Col) 5′ 37”
  8. Bilbao (Spa) a 6′ 02”
  9. Carapaz (Col) a 6′ 07”’
  10. Bennett (Aus) a 7′ 01”

Tappa 17: Franciacorta Stage – Riva del Garda – Iseo: 155 chilometri

Vincitore: Elia Viviani

Qui la cronaca della diciassettesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 69h 59’ 11”
  2. Dumoulin (Ola) a 56”
  3. Pozzovivo (Ita) a 3′ 11”
  4. Froome (Gb) a 3′ 50”
  5. Pinot (Fra) a 4′ 19”
  6. Dennis (Aus) a 5′ 04”
  7. Lopez Moreno (Col) 5′ 37”
  8. Bilbao (Spa) a 6′ 02”
  9. Carapaz (Col) a 6′ 07”’
  10. Bennett (Aus) a 7′ 01”

Tappa 18: Abbiategrasso – Prato N

  1. Simon Yates (Gb) 75h 06’24”
  2. Dumoulin (Ola) a 28”
  3. Pozzovivo (Ita) a 2′ 43”
  4. Froome (Gb) a 3′ 22”
  5. Pinot (Fra) a 4′ 24”
  6. Lopez Moreno (Col) 4′ 54”
  7. Dennis (Aus) 5′ 09”
  8. Bilbao (Spa) a 5′ 54”
  9. Carapaz (Col) a 5′ 59”’
  10. Konrad (Aus) a 7′ 05”

evoso: 196 chilometri

Vincitore: Schachmann

Qui la cronaca della diciottesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Simon Yates (Gb) 75h 06’24”
  2. Dumoulin (Ola) a 28”
  3. Pozzovivo (Ita) a 2′ 43”
  4. Froome (Gb) a 3′ 22”
  5. Pinot (Fra) a 4′ 24”
  6. Lopez Moreno (Col) 4′ 54”
  7. Dennis (Aus) 5′ 09”
  8. Bilbao (Spa) a 5′ 54”
  9. Carapaz (Col) a 5′ 59”’
  10. Konrad (Aus) a 7′ 05”

Tappa 19: Venaria Reale – Bardonecchia: 181 chilometri

Vincitori: Froome

Qui la cronaca della diciannovesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Chris Froome (Gb) 80h 21′ 59”
  2. Dumoulin (Ola) a 40”
  3. Pinot (Fra) a 4′ 17”
  4. Lopez Moreno (Col) a 4′ 57”
  5. Carapaz (Col) a 5′ 44”
  6. Pozzovivo (Ita) a 8′ 03”
  7. Bilbao (Spa) a 11′ 08”
  8. Konrad (Aus) a 12′ 19”
  9. Bennett (Aus) a 12′ 35”
  10. Oomen (Ola) a 14′ 18”

Tappa 20: Susa – Cervinia: 214 chilometri

Vincitore: Nieve

Vincitore Giro d’Italia 2018: Froome

Qui la cronaca della ventesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Chris Froome (Gb) 86h 11′ 50”
  2. Dumoulin (Ola) a 46”
  3. Lopez Moreno (Col) a 4′ 57”
  4. Carapaz (Col) a 5′ 44”
  5. Pozzovivo (Ita) a 8′ 03”
  6. Bilbao (Spa) a 11′ 50”
  7. Konrad (Aus) a 13′ 01”
  8. Bennett (Aus) a 13′ 17”
  9. Oomen (Ola) a 14′ 18”
  10. Formolo (Ita) a 15′ 16”

Tappa 21: Roma (strade cittadine): 118 chilometri

Vincitore: Sam Bennett

Qui la cronaca della ventunesima tappa del Giro d’Italia 2018

Classifica

  1. Chris Froome (Gb) 89h 02′ 39”
  2. Dumoulin (Ola) a 46”
  3. Lopez Moreno (Col) a 4′ 57”
  4. Carapaz (Col) a 5′ 44”
  5. Pozzovivo (Ita) a 8′ 03”
  6. Bilbao (Spa) a 11′ 50”
  7. Konrad (Aus) a 13′ 01”
  8. Bennett (Aus) a 13′ 17”
  9. Oomen (Ola) a 14′ 18”
  10. Formolo (Ita) a 15′ 16”

Qui una mappa con il dettaglio delle singole tappe:

La storia del Giro d’Italia

Il Giro d’Italia è la più importante corsa ciclistica a tappe che si svolge in Italia. Fu disputato per la prima volta nel 1909 e da allora si è tenuto ogni anno, tranne durante il periodo delle due guerre mondiali.

Si tiene tradizionalmente nel mese di maggio, per tre settimane, su un percorso che cambia ogni anno.

Inizialmente il Giro si svolgeva interamente in Italia, ma nelle ultime edizioni sono state introdotte alcune tappe all’estero. Storicamente è da ritenersi la seconda corsa a tappe più prestigiosa dopo il Tour de France.

Il record di vittorie è condiviso da tre ciclisti, ognuno con cinque vittorie: gli italiani Alfredo Binda, vincitore tra il 1925 e il 1933, Fausto Coppi, vincitore tra il 1940 e il 1953, e il belga Eddy Merckx, che vinse tra il 1968 e il 1974.

Per quanto riguarda le vittorie di tappa, il record appartiene al velocista italiano Mario Cipollini.

Per circa cinquant’anni il Giro è iniziato e finito a Milano, città dove ha sede la Gazzetta dello Sport.

Il Giro si svolge prevalentemente in Italia, ma spesso, come quest’anno, sono inserite partenze o conclusioni di tappa all’estero, specialmente nei paesi confinanti o prossimi come San Marino (1965), (1974), Francia (1998, 2002), Principato di Monaco (1966), Svizzera, Austria e Slovenia.

Alcune tappe si sono svolte anche in Lussemburgo (1973), Germania Ovest (1973), Paesi Bassi (2002, 2010, 2016), Belgio (1973, 2002, 2006), Germania (2002), Grecia (1996), Danimarca (2012), Regno Unito (2014), Irlanda (2014).

Israele è il primo paese non europeo a ospitare il giro.

La classifica della maglia rosa

Il leader della classifica generale indossa ogni giorno la maglia rosa, il colore del quotidiano che organizza la corsa, La Gazzetta dello Sport.

Il miglior scalatore, cioè il corridore che conquista più punti e bonus sulle cime indossa una maglia azzurra, mentre il primo nella classifica a punti indossa una maglia ciclamino.

È prevista inoltre una maglia bianca per il migliore corridore che non ha ancora compiuto il venticinquesimo anno di età il 1 gennaio dell’anno in corso con il miglior tempo cumulativo.

I favoriti

L’anno scorso il giro è stato vinto dall’olandese Tom Dumoulin, mentre l’anno prima da Vincenzo Nibali, che quest’anno non gareggerà.

Tra i favoriti del Giro d’Italia 2018 vi sono il vincitore 2017 Dumoulin, il britannico Chris Froome, e l’italiano Fabio Aru, sardo classe 1990.

Aru ha cambiato squadra passando dalla Astana Pro Team alla UAE Team Emirates.

La presenza di Chris Froome che torna a gareggiare per la maglia rosa dopo ben 8 anni fa tremare gli avversari.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus