Me
Eurojackpot: 90 milioni di euro in palio | Ecco i vincitori
Condividi su:
eurojackpot
Il 25 maggio si tiene l'estrazione dell'Eurojackpot da 90 milioni di euro

Eurojackpot: 90 milioni di euro in palio | Ecco i vincitori

È la quinta volta che viene raggiunto il Jackpot da 90 milioni di euro in 6 anni, cioè dalla nascita di Eurojackpot nel 2012

25 Mag. 2018
eurojackpot
Il 25 maggio si tiene l'estrazione dell'Eurojackpot da 90 milioni di euro

Il 25 maggio 2018 si tiene l’estrazione dell’Eurojackpot, il cui montepremi ha raggiunto i 90 milioni di euro.

Si tratta del gioco a estrazione con il montepremi più alto d’Europa e che si gioca in 18 paesi diversi. Se nell’estrazione di stasera nessuno si aggiudicherà il premio, il suo valore rimarrà invariato fino alla prossima estrazione.

È la quinta volta che viene raggiunto il Jackpot da 90 milioni di euro in 6 anni, cioè dalla nascita di Eurojackpot nel 2012.

L’Eurojackpot è stato vinto nel 2015 in Repubblica Ceca, nel 2016 in Germania, nel 2017 in Germania, Danimarca e Olanda e a febbraio 2018 in Finlandia.

Ecco la combinazione vincente

15 31 35 40 46

Euronumeri

3 8

Che cos’è Eurojackpot

Si tratta di un concorso a premi in cui bisogna scegliere 5 numeri su 50 e 2 Euronumeri su 10, giocando nei punti vendita Sisal.

I 90 milioni vanno a chi indovina la combinazione vincente di 5 numeri più entrambi gli Euronumeri. Oltre al super premio vi sono premi minori per altre 11 categorie diverse. È possibile giocare a Eurojackpot tutti i giorni dalle 6.00 alle 23.55.

In totale in Italia sono state 23.075 le vincite totali.

I paesi che partecipano all’estrazione sono Italia, Olanda, Danimarca, Germania, Finlandia, Slovenia, Estonia, Spagna, Svezia, Norvegia, Croazia, Islanda, Lettonia, Lituania, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia e Polonia.

Le estrazioni avvengono ogni venerdì alle ore 20. Ogni volta che il jackpot viene vinto, si riparte da un montepremi di 10 milioni di euro, che si allarga estrazione dopo estrazione.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus