Me

Fifa 19: data d’uscita, copertina e novità del popolare videogioco di calcio

Immagine di copertina
Il logo del videogioco Fifa 19

FIFA 19

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’uscita di FIFA 19, il videogioco di calcio più famoso al Mondo. EA Sports ha ufficializzato che FIFA 19 uscirà tra il primo luglio e il 30 settembre: probabile dunque l’arrivo negli scaffali fisici e digitali nei primissimi giorni d’autunno.

Milioni di videogiocatori in giro per il mondo non vedono l’ora di metterci le mani per capire, conoscere eventuali miglioramenti rispetto all’edizione 2017.

Dubbio di cui ha parlato il CEO di EA Sports, Andrew Wilson: “C’è un mondo in cui diventa sempre più facile far muovere il gioco senza dover ricorrere ogni volta a una nuova uscita. Potremmo davvero pensare a questi giochi come a un live service che funziona 365 giorni l’anno”.

Ovvero: FIFA potrebbe smettere di essere venduto come gioco singolo e invece venire rinnovato ogni anno. Una sorta di abbonamento rinnovato ogni settembre per avere tutti gli aggiornamenti possibili.

Novità

Novità importanti intanto sono attese per l’edizione 2019 che vedrà l’inserimento di nuovi campionati. Quali? Non è ancora dato saperlo, ma si parla da tempo del torneo indiano e di quello cinese. Occhio poi anche alla Serie C italiana, che potrebbe finalmente essere disponibile per tutti gli appassionati di calcio minore.

Non ci sono conferme invece su due possibili novità: il meteo variabile in partita che tanti giocatori nostalgici rimpiangono e l’arrivo della Champions League con licenza ufficiale in seguito al contratto scaduto con Konami. Novità, quest’ultima, che potrebbe essere ufficializzata il prossimo 9 giugno.

Copertina

Capitolo copertina: Cristiano Ronaldo dovrebbe essere ancora una volta il protagonista di FIFA, dopo il passaggio di Messi e del Barcellona ai rivali di Pro Evolution Soccer. Non è da escludere però il passaggio di consegne all’attaccante del PSG Neymar.

Dispositivi

Secondo alcune indiscrezioni FIFA 19 uscirà solo sulle console di nuova generazione: addio dunque a Xbox 360 e Playstation 3.