Me
Il protagonista della serie Il Signore degli Anelli potrebbe essere Aragorn
Condividi su:
signore degli anelli serie aragorn

Il protagonista della serie Il Signore degli Anelli potrebbe essere Aragorn

La prima stagione della serie televisiva de Il Signore degli Anelli prodotta da Amazon potrebbe concentrarsi sulla storia del giovane Aragorn, interpretato dall'attore Viggo Mortensen nei film diretti da Peter Jackson

22 Mag. 2018
signore degli anelli serie aragorn

La nuova serie televisiva de Il Signore degli Anelli prodotta da Amazon potrebbe concentrarsi sulla storia del giovane Aragorn, interpretato dall’attore Viggo Mortensen nei film diretti da Peter Jackson.

A riportare quella che per ora è solo un’indiscrezione è stato il portale TheOneRing.net, che con un tweet ha riferito che la prima stagione della costosa serie sugli eventi della Terra di Mezzo sarà incentrata su quello che diventerà il nuovo “re degli uomini”.

Ecco il tweet del portale TheOneRing.net:

Aragorn, discendente di Isildur ed erede al trono di Arnor e Gondor, nei libri di Tolkien scopre il suo lignaggio solamente da adulto e insieme a Frodo è il protagonista della storia del Signore degli Anelli.

Durante gli eventi narrati nei film di Jackson, Aragorn ha 87 anni e per questo potrebbero essere molti i precedenti che verranno raccontati nella serie televisiva.

Ma lo show prodotto da Amazon non si concentrerà solamente sui tre libri del Signore degli Anelli, ma anche sulle numerose appendici pubblicate per collegare l’opera di Tolkien.

Il colosso del commercio elettronico statunitense che ha speso una fortuna per assicurarsi i diritti sulla storia, si è impegnato a realizzare una serie di 5 stagioni.

L’obiettivo non dichiarato è quello di creare un prodotto di successo paragonabile a quello di Game of Thrones.

Se la voce secondo cui la prima stagione della serie del Signore degli Anelli si concentrerà sulla figura di Aragorn, è probabile che le altre stagioni potrebbero ripercorrere le antologie di altri protagonisti del film, come Gandalf.

Intanto Amazon sta tentando di coinvolgere nel progetto anche Peter Jackson: dopo l’enorme successo dei suoi film, la sua presenza nella serie sarebbe una garanzia.

Leggi anche: Io, dipendente di Amazon, vi spiego perché non sciopero al Black Friday