Me

Napoli, Ancelotti sempre più vicino. Incontro a Roma con De Laurentiis

Immagine di copertina
L'allenatore Carlo Ancelotti

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Carlo Ancelotti potrebbe essere il nuovo allenatore del Napoli. Nella serata di oggi (intorno alle 21,30) il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ha incontrato negli uffici romani della Filmauro l’ex allenatore, tra le altre, di Milan, Real Madrid, Chelsea e Bayern Monaco.

Il tecnico è stato accolto dal presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, dal figlio Luigi e dall’amministratore delegato azzurro Andrea Chiavelli.

Sono ore determinanti per il futuro della panchina del Napoli e in questo momento Ancelotti sembra essere il candidato numero uno a raccogliere l’eredità di Maurizio Sarri.

L’offerta sarebbe quella di un biennale con opzione per il terzo anno con un ingaggio intorno ai 6,5 milioni a stagione.

Ma niente è deciso. Nel corso di questa lunghissima notte, si capirà infatti se tra Ancelotti e il Napoli alla fine saranno firme, abbracci e sorrisi. O se non si concretizzerà nulla.

Di certo, in questo momento la conferma di Maurizio Sarri sulla panchina del Napoli appare un’ipotesi ormai lontanissima. Il tempo per Sarri pare essere scaduto.

De Laurentiis si sarebbe infatti stufato di aspettare risposte dal suo allenatore che oggi ha visto scadere la sua clausola rescissoria.

La paura del presidente del Napoli, secondo i bene informati, è che il tecnico toscano stia solo aspettando l’offerta giusta per salutare tutti. Quindi perché stare fermi a guardare?