Me

La cosa peggiore che si possa dire dopo aver tradito qualcuno, secondo gli esperti

Ecco quello che non dovresti mai dire al tuo partner per giustificare un tradimento

Immagine di copertina

Alcuni terapeuti di coppia hanno raccolto consigli su come affrontare il momento in cui viene scoperto un tradimento.

Il terapeuta di coppia Michele Weiner-Davis, dopo diverse sedute di terapia con uomini e donne sposati è arrivato a considerare qual è la cosa peggiore che si possa dire dopo aver tradito qualcuno.

Il terapeuta sostiene che la frase che sente più spesso dire dai suoi pazienti scoperti dopo un tradimento è: “Era solo sesso. Non significava niente “.

Weiner-Davis è abituato a sentire le persone dire “Era solo sesso. Non era su di te. Non significava niente. ”

Lo psicologo lavora principalmente con le coppie prossime al divorzio e ha dichiarato che i partner infedeli spesso pensano che affermazioni come quella sopracitata possano disinnescare la situazione e aiutarle a “salvarsi la faccia”.

In realtà il terapeuta americano sostiene che una frase di questo tipo possa peggiorare la situazione.

“Dire ‘non ti riguarda’ o ‘non significava ninete’ è doloroso”, ha detto Weiner-Davis, l’autore di Healing from Infidelity: The Divorce Busting – Guida alla ricostruzione del matrimonio dopo una relazione. “Rende una persona indesiderata, non amata e senza importanza”.

I traditori hanno le loro ragioni per usare tali frasi: “I partner infedeli dicono cose del genere perché è vero “, ha detto Weiner-Davis. “Può essere difficile da credere, ma quando la maggior parte delle persone imbroglia in realtà non sta pensando al proprio partner in quel momento. Stanno pensando con i loro ormoni o con il loro insaziabile senso di attrazione “.

Caroline Madden, una terapeuta del sud della California specializzata in infedeltà, ha fatto un’analisi della scusa più comune utilizzata dai traditori.

“Dire ‘non significava niente’ è come dire ‘ho distrutto il tuo mondo per nulla’”, sostiene la dotteressa Madden.

“Di solito il partner imbroglione cerca di dimostrare che non ha mai avuto intenzione di lasciare il coniuge e i figli per l’amante. Ma è una cosa sminuente da dire. Viene fuori come, ‘Ehi, ti ho tradito, ma c’è di peggio'”.

“Il partner infedele dovrebbe provare il dolore del partner tradito come fosse il suo”, ha detto Janis Abrahms Spring, terapeuta e autrice di After the Affair: guarire il dolore e ricostruire la fiducia quando un partner è stato infedele.

“Devi dimostrare che “subirai” tutto le conseguenze che il partner ferito vuole che tu subisca”, ha detto.

“Questo significa che ti rendi conto che nulla di ciò che dici ridurrà il loro dolore e la rabbia che hai causato alla persona che hai tradito, ma almeno potrà sentirsi ascoltata”.

Una volta che un po ‘di quel dolore sarà stato assorbito, Madden dice ai suoi clienti infedeli di mettere tutte le loro carte sul tavolo.

La semplice ammissione che tu sei l’unico artefice del dolore che entrambi provano nella coppia è una lunga strada per ricostruire la fiducia, ha spiegato.

“Devi ammettere che ha capito che le tue azioni egoistiche hanno causato al tuo coniuge un dolore incredibile”, ha detto.

“In questo modo, il tuo partner non avrà bisogno di dimostrarti – essendo arrabbiato e urlando – di avere il diritto di essere turbato”.

“Sii onesto sul motivo per cui hai deciso di tradire, senza omettere dettagli”, sostiene la terapeuta.

“Se volevi sentirti nuovamente vivo e il tradimento era un canale per esplorare una novità, dillo al tuo partner”.

“Una volta che ti sei spiegato, ammetti che è stata una scelta stupida ed egoista”, ha detto Madden.

“Se non riesci a credere che potresti aver distrutto tutto ciò su cui hai lavorato così duramente per costruire il rapporto a causa della semplice lussuria e sapere che questo sarà il più grande rimpianto della tua vita, dì al tuo partner tutto questo”.