Me

Nike, la nuova invenzione dell’azienda è un tapis roulant nelle scarpe

L'azienda celebre per le calzature sportive ha depositato il brevetto dell'invenzione nei primi giorni di maggio

Immagine di copertina

L’azienda americana Nike sta dimostrando di essere tra gli innovatori principali nel campo delle calzature, dopo le suole stampate in 3D e l’utilizzo di materiali riciclati per la tomaia, ha presentato un progetto con l’idea di inserire un tapis roulant nelle scarpe.

Il brevetto è stato depositato agli inizi di maggio e prevede il posizionamento di un “elemento trasportatore girevole” nella suola della scarpa.

Il tapis roulant è configurato per permettere di indossare più facilmente le scarpe.

Infatti Nike, con il brevetto del tapis roulant, si prefigge di risolvere un problema comune: la difficoltà di far scivolare il piede all’interno della calzatura.

In questo modo, grazie al tapis roulant, con la scarpa Nike il piede entrerà senza fatica.

Nel brevetto è incluso anche un meccanismo di controllo, Nike ha pensato anche a un controller che è “collegato a un meccanismo di attivazione come un interruttore e un meccanismo per rilevare la presenza di un piede”.

Potrebbe anche trattarsi di interruttore all’interno o all’esterno della scarpa, che viene attivato per far sì che il piede venga inserito nella scarpa.

Nike ha depositato il brevetto per l’invenzione, ma questo non significa necessariamente che andrà a buon fine.

nike tapis roulant scarpa

Non è la prima curiosa invenzione dell’azienda, la Nike aveva infatti pensato di realizzare le scarpe di “Ritorno al futuro”.

Durante il Ritorno al futuro Day – la ricorrenza creata dagli appassionati della trilogia di Robert Zemeckis, in occasione del giorno in cui i protagonisti del film giungono nel futuro – la Nike aveva annunciato che avrebbe messo in vendita le scarpe che si allacciano da sole, che compaiono nel film.