Me

Le affascinanti storie dietro i più importanti matrimoni dei reali britannici

I matrimoni reali hanno sempre ispirato nelle persone un senso di fiabesca magia e di antica bellezza, ma non sempre hanno un lieto fine

Immagine di copertina
La principessa Margherita e Antony Armstrong-Jones. Credit: Getty

Sabato 19 maggio 2018 viene celebrato, nella cappella del castello di Windsor, St.George’s Chapel, il matrimonio reale tra Harry e Meghan Markle.

I matrimoni reali hanno sempre ispirato nelle persone comuni un senso di fiabesca magia e di antica bellezza. Ecco 13 celebri matrimoni dei reali britannici e alcuni aneddoti che li hanno caratterizzati.

13 celebri matrimoni dei reali britannici e alcuni aneddoti che li hanno caratterizzati

Il matrimonio tra il principe Albert e Lady Elizabeth Bowes-Lyon

matrimoni reali britannici

Il Principe Albert e Lady Elizabeth Bowes-Lyon. Credit: Getty / Hulton Archive

Il principe Alberto sposò Lady Elizabeth Bowes-Lyon il 26 aprile 1923 nell’Abbazia di Westminster. Si tratta dei genitori, ormai defunti, della sovrana attuale Elisabetta II e di sua sorella Margaret.

L’emittente televisiva britannica BBC chiese di trasmettere la cerimonia, ma vennero respinti.

Il matrimonio tra il principe Edward e Wallis Simpson

matrimoni reali britannici

Il principe Edward e Wallis Simpson. Credit: Getty / Keystone

Nel 1931, il fratello maggiore del principe Alberto, Edoardo, incontrò e si innamorò della socialité americana divorziata due volte Wallis Simpson.

Cinque anni dopo, quando Edoardo divenne re, si rifiutò di porre fine alla loro relazione e abdicò pubblicamente al trono pur di sposarla.

Edward e Wallis Simpson si sposarono nel giugno del 1937 nel castello di Candé, in Francia.

Suo fratello, il principe Alberto, che nel frattempo era salito al trono come Giorgio VI, proibì ai membri della famiglia reale di assistere alla cerimonia.

A Edoardo venne poi concesso il titolo di Duca di Windsor, rendendo Wallis Simpson una duchessa a tutti gli effetti.

Il matrimonio tra la principessa Elisabetta e il principe Filippo

matrimoni reali britannici

La principessa Elisabetta e il principe Filippo. Credit: Getty / Hulton Deutsch

La principessa Elisabetta sposò Filippo, un principe greco e suo cugino di secondo grado, il 20 novembre 1947.

Fu una scelta abbastanza controversa a causa della sua arroganza e della sua mancanza di denaro, ma per sposare Elisabetta e conquistare il favore del paese, rinunciò pubblicamente ai suoi precedenti titoli e si convertì all’anglicanesimo, abbandonando l’ortodossia greca.

La coppia si sposò nell’Abbazia di Westminster, in quello che ha segnato il primo grande evento reale dopo la seconda guerra mondiale.

Elisabetta ha avuto otto damigelle – tra cui la sorella minore Margaret – e ha indossato un abito ispirato al dipinto di Botticelli “Primavera”.

La cerimonia è stata trasmessa via radio nel giorno del matrimonio, mentre il video della cerimonia è stato proiettato nelle sale dei cinema di tutto il paese.

Elisabetta divenne regina quattro anni dopo la morte di suo padre, il re Giorgio VI, e lei e Filippo ebbero quattro figli: i principi Carlo, Andrea ed Edoardo, e la principessa Anna.

Il matrimonio tra la principessa Margherita e Antony Armstrong-Jones

matrimoni reali britannici

La principessa Margherita e Antony Armstrong-Jones. Credit: Getty

La vita amorosa della principessa Margaret fu molto diversa  dalla fiaba vissuta da sua sorella maggiore.

Dopo che le venne proibito di sposare il suo primo amore, il colonnello Peter Townsend,Margaret ottenne il permesso dalla regina di sposare il fotografo Antony Armstrong-Jones.

I due si sposarono all’Abbazia di Westminster il 6 maggio 1960, ed Antony ottenne i titoli di conte di Snowdon e visconte di Linley.

Margaret, che all’epoca aveva 29 anni, fece il tragitto da Clarence House all’Abbazia con suo cognato, il principe Filippo.

Il duca di Edimburgo accompagnò Margaret lungo il corridoio, mentre indossava un abito di organza di seta di Norman Hartnell, che disegnò anche l’abito della regina 13 anni prima.

Il matrimonio di Margaret e Anthony fu la prima cerimonia reale trasmessa in televisione.

Margaret e Antony ebbero due figli, Lady Sarah Armstrong-Jones (ora Chatto) e David Armstrong-Jones, il secondo conte di Snowdon.

Dopo 18 anni, il matrimonio tra Margaret e Antonio si concluse con il divorzio nel 1978.

Il matrimonio tra la principessa Anna e Mark Phillips

matrimoni reali britannici

La principessa Anna e Mark Phillips. Credit: Getty / Hulton Deutsch

L’unica figlia femmina della regina, la principessa Anna, sposò il cavaliere olimpico e militare Mark Phillips, nell’Abbazia di Westminster il 14 novembre 1973.

La principessa Anna e Mark Phillips ebbero due figli, Pietro e Zara Phillips. Divorziarono nel 1992.

Il matrimonio tra la principessa Anna e Sir Timothy Laurence

matrimoni reali britannici

La principessa Anna e Sir Timothy Laurence. Credit: Getty / EPA

Dopo pochi mesi dal suo divorzio con Mark Phillips, la principessa Anna sposò Sir Timothy Laurence, che aveva conosciuto nel 1986, quando era il dignitario di corte della regina.

I due si sposarono in una chiesa scozzese chiamata Crathie Parish Church, nei pressi di Balmoral, poiché la chiesa inglese non permetteva alle persone divorziate di risposarsi.

In questo modo, la principessa Anna divenne la prima reale moderna ad essersi risposata dopo aver divorziato.

Il matrimonio tra il principe Carlo e Lady Diana Spencer

matrimoni reali britannici

Il principe Carlo e Lady Diana Spencer. Credit: Getty / David Levenson

Il primogenito della regina, il principe Carlo, sposò la ventenne Lady Diana Spencer alla St. Paul’s Cathedral di Londra il 29 luglio 1981.

Il loro matrimonio venne trasmesso in televisione e guardato in tutto il mondo da un pubblico di circa 750 milioni di persone.

Com’è noto, il matrimonio si concluse tragicamente, ma perfino il “grande giorno” della coppia non fu privo della sua parte di dramma.

Il principe Carlo, a quanto si dice, pianse la notte prima del matrimonio perché si sentiva sotto pressione per il matrimonio ed era lacerato dal suo amore per l’allora maestra Camilla Parker Bowles.

Camilla Parker Bowles, che già aveva una relazione con Carlo durante il suo fidanzamento, era seduta nelle prime file della chiesa, causando una “distrazione inquietante” per Diana mentre si trovava all’altare.

L’allora marito di Camilla, Andrew Parker Bowles, scortò la carrozza di Carlo e Diana fino a Buckingham Palace.

L’abito di Diana, disegnato da Elizabeth e David Emanuel, era costituito da 10mila minuscole paillettes e perle in madreperla e uno strascico lungo quasi otto metri.

Durante la cerimonia, Diana Spencer fece la storia per essere stata la prima sposa reale a omettere la parola “obbedire” nei suoi voti.

A Diana venne concesso il titolo di Sua Altezza Reale la Principessa del Galles. Lei e Charles ebbero due figli, i principi William e Harry.

Verso la fine del 1992, dopo vari episodi extraconiugali imbarazzanti, il matrimonio tra Carlo e Diana, durato 11 anni, era un totale disastro.

Con una mossa senza precedenti, la regina Elisabetta II ordinò ufficialmente alla coppia di divorziare, cosa che avvenne ufficialmente nel 1996.

I rapporti tra i due sembravano essere civili dopo il divorzio, ma, nell’agosto 1997, in circostanze ancora poco chiare, la principessa Diana morì in un incidente d’auto.

Il matrimonio tra il principe Carlo e Camilla Parker Bowles

matrimoni reali britannici

Il principe Carlo e Camilla Parker Bowles. Credit: Getty / Anwar Hussein Collection

Il principe Carlo sposò la sua seconda moglie, Camilla Parker Bowles, il 9 aprile 2005.

Carlo divenne il primo membro della famiglia reale a sposarsi con una cerimonia civile piuttosto che con un matrimonio religioso.

La cerimonia ebbe luogo al Castello di Windsor ed è stata seguita da una benedizione religiosa nella St. George’s Chapel.

La regina e il principe Filippo decisero di non partecipare al matrimonio civile, e fu riferito che, dal momento che la regina “prende molto sul serio il suo ruolo di Governatore Supremo della Chiesa d’Inghilterra”, ritenne che sarebbe stato “inappropriato partecipare a quella particolare parte del matrimonio”.

I genitori di Carlo hanno poi partecipato alla benedizione religiosa e hanno ospitato un ricevimento.

Al matrimonio hanno partecipato, ovviamente, anche i figli dei due, avuti dai precedenti matrimoni: i principi William e Harry dal matrimonio di Carlo con la principessa Diana, e Laura e Tom Parker Bowles, figli di Camilla, nati dal suo matrimonio con Andrew Parker Bowles.

Il matrimonio tra il principe Andrea e Sarah Ferguson

matrimoni reali britannici

Il principe Andrea e Sarah Ferguson. Credit: Getty / Anwar Hussein

Il principe Andrea, il secondogenito della regina, sposò Sarah Ferguson, sua amica fin dall’infanzia.

I due si sposarono all’Abbazia di Westminster il 23 luglio 1986, quasi cinque anni dopo il matrimonio tra il principe Carlo e la principessa Diana.

Al momento del suo matrimonio, Andrea era il quarto in fila per il trono, e Sarah ottenne il titolo di duchessa di York.

Andrea e Sarah ebbero due figlie, le principesse Beatrice e Eugenia di York, ma il loro matrimonio fu turbolento e dunque decisero di separarsi nel gennaio 1992, anche se non divorziarono ufficialmente fino al maggio 1996.

Nonostante la loro separazione, Andrea e Sarah sono rimasti buoni amici, e la loro figlia Eugenia li ha definiti “la coppia divorziata migliore che conosca”.

Il matrimonio tra il principe Edoardo e Sophie Rhys-Jones

matrimoni reali britannici

Il principe Edoardo e Sophie Rhys-Jones. Credit: Getty / Mike Simmonds

Il 19 giugno 1999 il principe Edoardo sposò la professionista in pubbliche relazioni Sophie Rhys-Jones alla St. George’s Chapel nel castello di Windsor, in Inghilterra.

Rispetto ai matrimoni dei fratelli, quello di Edoardo fu decisamente più modesto. Nel giorno in cui si sposò, Edoardo ottenne i titoli di conte di Wessex e di visconte di Severn.

Edoardo e Sophie diedero alla luce la loro prima figlia Lady Louise Windsor nel 2003, e nel 2007 nacque James, che sarebbe diventato visconte di Severn.

Il principe Edoardo è l’unico figlio della regina che non ha divorziato.

Il matrimonio tra il principe William e Kate Middleton

matrimoni reali britannici

Il principe William e Kate Middleton. Credit: Getty / WPA Pool

Il principe William sposò Kate Middleton, sua fidanzata già da dieci anni, nell’Abbazia di Westminster il 29 aprile 2011.

Essendo il secondo pretendente al trono, il giorno del matrimonio di William fu dichiarato un giorno festivo.

Oltre due miliardi di persone hanno assistito alla cerimonia seguendola in televisione o in streaming sul computer.

La mattina del loro matrimonio, William e Kate divennero rispettivamente duca e duchessa di Cambridge.

I due hanno anche deciso di seguire le orme della principessa Diana, madre del principe William, omettendo “obbedire” ai loro voti nuziali.

William e Kate diedero alla luce il principe George nel 2013, e due anni dopo nacque la principessa Charlotte. Inoltre Kate è in attesa del terzo figlio.

Il matrimonio tra Zara Phillips e Mike Tindall

matrimoni reali britannici

Zara Phillips e Mike Tindall. Credit: Getty / Jeff J. Mitchell

La figlia della principessa Anna, Zara Phillips, sposò il giocatore di rugby Mike Tindall il 30 luglio 2011, nella chiesa di Canongate Kirk a Edimburgo, in Scozia.

Come richiesto dal Royal Marriages Act del 1772, che poi è stato abrogato, la nonna di Zara, la regina Elisabetta II, diede il suo consenso al matrimonio pochi mesi prima del giorno del loro matrimonio.

Nel gennaio del 2014, Zara ha dato alla luce la primogenita, Mia. Due anni dopo, il palazzo annunciò che Zara e Mike stavano aspettando il loro secondo figlio, ma Zara subì un aborto naturale a dicembre 2016.

Nel gennaio 2018, è stato confermato che Zara è di nuovo incinta.

Peter Phillips e Autumn Kelly

matrimoni reali britannici

Peter Phillips e Autumn Kelly. Credit: Getty / Anwar Hussein

Peter Phillips, primo nipote della regina, sposò la canadese Autumn Kelly nella St. George’s Chapel del castello di Windsor, il 17 maggio 2008.

Sebbene non detenga alcun titolo, Peter è attualmente al tredicesimo posto in classifica per il trono. Per questo Autumn si convertì dal cattolicesimo alla Chiesa d’Inghilterra, in modo che il marito non perdesse il suo posto nella fila della successione.

A dicembre del 2010, Peter e Autumn hanno dato alla luce la loro prima figlia, Savannah. È la prima pronipote della regina. Due anni dopo, è nata Isla.

Cappelli, collant, scarpe: cosa possono indossare i reali britannici, e cosa no | La linea di successione al trono britannico è più lunga di quanto immaginereste | Perché la futura moglie del principe Harry non si chiamerà principessa Meghan

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Campagna regione lazio