Me

Eurovision song contest 2018: vince Israele con Netta Barzilai

La finale della 63esima edizione del contest musicale più importante d'Europa si svolge a Lisbona il 12 maggio 2018. Tutto quello che c'è da sapere

Immagine di copertina
Netta Barzilai (Israele), vincitrice dell'Eurovision song contest 2018

Eurovision song contest 2018 finale |Cos’è l’Eurovision song contest | I 26 paesi arrivati in finale | Eurovision song contest 2018 favoriti | Come e dove vedere l’Eurovision | Come si vota | Le canzoni in gara 

Netta Barzilai, la cantante israeliana, ha vinto l‘Eurovision Song Contest 2018 con il brano Toy. La finale si è tenuta sabato 12 maggio 2018 a Lisbona.

I paesi in gara erano ventisei, tra cui l’Italia con il duo Ermal Meta e Fabrizio Moro che si è posizionato quinto.

La canzone che ha vinto:

La finale della 63esima edizione dell’’Eurovision Song Contest ha visto come protagonisti i 10 paesi che si sono qualificati nella prima semifinale che si è tenuta martedì, i 10 della seconda semifinale di giovedì e i 6 finalisti di diritto, i “Big Five”, cioè l’Italia, la Francia, la Germania, la Spagna e il Regno Unito e il Portogallo, che ospita il concorso musicale.

Cos’è l’Eurovision song contest

Dall’8 al 12 maggio 2018 si svolge a Lisbona l’Eurovision song contest, uno degli eventi musicali più attesi in Europa.

Si tratta della 63esima edizione del contest, che si svolge nella capitale portoghese, al Lisbon Arena, dal momento che il vincitore della scorsa edizione era stato il portoghese Salvador Sobral con la canzone Amar pelos dois. Il paese che vince il concorso ha infatti diritto a ospitare l’edizione successiva.

I paesi in gara sono 43 e l’evento è condotto da Filomena Cautela, Sílvia Alberto, Daniela Ruah e Catarina Furtado.

Per l’Italia partecipa il cantante o il gruppo che è arrivato primo al festival di Sanremo. Per l’edizione 2018 saranno Ermal Meta e Fabrizio Moro a rappresentare l’Italia, con la canzone Non mi avete fatto niente.

L’Italia accederà direttamente alla finale, non passando per la semifinale dal momento che è uno degli stati finalisti di diritto, secondo il regolamento, insieme a Germania, Regno Unito, Francia, Spagna, le cosiddette Big Five. Si tratta dei paesi che supportano economicamente l’Unione europea di radiodiffusione.

A questi cinque paesi si aggiunge il Portogallo, che quest’anno organizza l’evento.

I 26 paesi arrivati in finale

1. Ucraina;

2. Spagna;

3. Slovenia;

4. Lituania;

5. Austria;

6. Estonia;

7. Norvegia;

8. Portogallo;

9. Regno Unito;

13. Serbia;

11. Germania;

12. Albania;

13. Francia;

14. Repubblica Ceca;

15. Danimarca;

16. Australia;

17. Finlandia;

18. Bulgaria;

19. Moldavia;

20. Svezia;

21. Ungheria;

22. Israele;

23. Paesi Bassi;

24. Italia;

25. Cipro;

26. Irlanda

Eurovision song contest 2018 favoriti

Ermal Meta e Fabrizio Moro sono dati al quarto posto nella classifica degli esperti di Sisal Matchpoint.

I bookmakers hanno quotata la loro vittoria a 12,00, lo seggio punteggio stimato per la Lituania.

Tra i favoriti al primo posto c’è la cantante Eleni Foureira, che rappresenta Cipro.

La cantante si esibirà prima di Ermal e Fabrizio, con la canzone “Fuego”, quotata a 2,10.

Al secondo posto tra i favoriti Israele con Netta, l’artista è quotata a 4,00.

Al terzo posto è data la Francia con il duo Madame Monsieur a 10,00.

Il 25 per cento degli scommettitori sostiene che il vincitore sarà lo stato di Cipro.

L’Italia non vince l’Eurovision song contest dal 1990 quando Toto Cotugno si aggiudicò il primo posto del concorso musicale con  la canzone “Insieme: 1992”.

Come e dove vedere l’Eurovision

La finale dell’Eurovision song contest sarà trasmessa in diretta dalla Rai.

La diretta è in diretta sabato 12 maggio su Rai 1 a partire dalle 20.40 con il commento di Federico Russo e Serena Rossi.

Qui il palinsesto con tutti i programmi tv di stasera

In contemporanea la finale sarà anche commentata su Radio 2 Rai con il commento di Carolina Di Domenico e Ema Stokholma.

Gli eventi potranno essere seguiti in diretta streaming su Raiplay e sul canale Youtube ufficiale dell’Eurovision song contest.

Come si vota

Il vincitore dell’Eurovision song contest viene scelto attraverso un sistema di votazioni misto: per il 50 per cento vale il voto delle giurie nazionali e per il restante 50 per cento vale il televoto. Tramite televoto non si può votare per il proprio concorrente nazionale.

Gli italiani possono votare in finale e nella seconda semifinale, dal momento che nella prima vi è la sovrapposizione con la finale di The Voice 2018. Non sarà possibile votare in ogni momento delle serate, ma solo alla fine di tutte le esibizioni.

I telespettatori italiani possono votare tramite l’app di Eurovision o con un SMS al 4754750 con il codice della canzone o, ancora, chiamando da rete fissa il numero 894222. Si possono esprimere al massimo 5 voti.

Per quanto riguarda invece il voto delle giurie nazionali, ciascun paese nomina una giuria, composta da professionisti del settore musicale. Qui il regolamento dettagliato.

Ciascun paese non può votare per il proprio rappresentante, né con il televoto, né tramite la giuria nazionale. Quindi dall’Italia non è possibile votare Ermal Meta e Fabrizio Moro in alcun modo.

Le canzoni in gara

In questo video sono riassunte le canzoni in gara: