Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Sciopero aerei 8 maggio 2018: Orari | Voli cancellati | Voli garantiti

L'8 maggio 2018 sono previsti due scioperi nazionali: il primo dalle 10 alle 18 proclamato da Filt-Cgil, Uiltrasporti e Unica e l'altro dalle 13 alle 17 indetto da Fit-Cisl e Ugl-Ta. L'elenco dei voli garantiti

Immagine di copertina
L'8 maggio 2018 una serie di scioperi nazionali nel trasporto aereo mettono a rischio i voli dai principali aeroporti del paese.

L’8 maggio 2018 una serie di scioperi nazionali nel trasporto aereo mettono a rischio i voli dai principali aeroporti del paese.

L’Enav ha fatto sapere che sono previsti due scioperi nazionali: il primo dalle 10 alle 18 proclamato da Filt-Cgil, Uiltrasporti e Unica e l’altro dalle 13 alle 17 indetto da Fit-Cisl e Ugl-Ta.

È previsto inoltre anche uno sciopero locale all’aeroporto di Roma-Fiumicino, dalle 10 alle 18, proclamato da Ugl-Ta e Unica.

“Le prestazioni indispensabili saranno garantite”, ha fatto sapere l’Enav. “Vi sono le fasce orarie di tutela, dalle ore 7 alle 10 e dalle ore 18 alle 21, nelle quali i voli devono essere comunque effettuati. Inoltre informazioni dettagliate sull’operatività del proprio volo possono essere richieste alla compagnia aerea di riferimento”.

Sono previsti inoltre una serie di scioperi a livello locale:

• aeroporto di Roma-Fiumicino dalle ore 10 alle 18, indetto da Ugl-Ta e Unica

• Centro di Controllo d’Area di Brindisi, dalle 13 alle 17, sono previste due distinte mobilitazione da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Ugl-Ta, Unica, Assivolo Quadri e Uil Trasporti

• Centro di Controllo d’Area di Milano dalle 13 alle 17 indetto da Unica

• Centro di Controllo d’Area di Padova dalle 13 alle 17 indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti, Ugl-Ta e Unica

• aeroporto di Cagliari dalle 13 alle 17 due scioperi indetti da Fit-Cisl e da Unica

• aeroporto di Catania dalle 13 alle 17, indetto da Fit-Cisl, Uil Trasporti e Unica

• aeroporto di Ciampino dalle 13 alle 17, indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti, Ugl-Ta e Unica

• aeroporto di Lamezia Terme dalle 13 alle 17, indetto da Unica

• aeroporto di Palermo dalle 13 alle 17 indetto da Fit-Cisl, Uil Trasporti e Unica

A questo link è possibile consultare tutti i voli garantiti nonostante lo sciopero.

Lo sciopero dell’8 maggio 2018, indetto da quattro sigle sindacali, fa seguito a due precedenti scioperi del 21 novembre 2017 e del 19 gennaio 2018, che però “non hanno prodotto da parte datoriale nessuna, seria e dignitosa, intenzione di procedere a ricomporre la delicata vertenza della mancata applicazione del CCNL del Trasporto Aereo – Sezione Specifica Handlers, accordo dell’11 dicembre 2015, in particolare in riferimento alla previsione dell’adeguamento alla tabella comprensiva degli aumenti, a partire dal 1 luglio 2017 della paga oraria per il calcolo degli istituti variabili ed incentivanti”.

I sindacati Filt-Cgil, Uiltrasporti, Unica e Ugl-Ta hanno quindi proclamato un terzo sciopero nazionale che interessa i dipendenti delle società di handling aeroportuale.

A questo link è possibile consultare tutti i voli cancellati da Alitalia.