Me

La pornostar Stormy Daniels ridicolizza Trump: “Tempesta in arrivo, dimettiti” | Video

La pornostar Stormy Daniels ha fatto un'apparizione nel programma televisivo Saturday Night Live in cui ha annunciato che "un'altra tempesta" sta per abbattersi sul presidente degli Stati Uniti Donald Trump

Immagine di copertina
Un frame del video tratto dallo sketch de Saturday Night Live con Stormy Daniels

La pornostar Stormy Daniels ha fatto un’apparizione nel programma televisivo Saturday Night Live in cui ha annunciato che “un’altra tempesta” sta per abbattersi sul presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

L’attrice hard ha partecipato a uno sketch con Alec Baldwin, che nello show veste i panni del tycoon.

La scena comica si è aperta con l’interpretazione di Michael Cohen, l’avvocato di Trump, da parte dell’attore Ben Stiller, il quale chiama al telefono il presidente Baldwin.

La chiamata tra i due, nella quale si parla anche di ostruzione alla giustizia, viene intercettata dagli agenti dell’Fbi che indagano sulla vicenda del pagamento da parte del legale nei confronti proprio di Stormy Daniels.

La gag va avanti con le apparizioni di altri (finti) personaggi coinvolti a vario titolo nella vicenda, da Mike Pence a Rudolph Giuliani, passando per Ivanka Trump, interpretata da Scarlett Johanson.

Ad un certo punto Trump chiede al suo avvocato di chiamare Stormy Daniels per risolvere una volta per tutte la questione.

Dall’altra parte della cornetta c’è la vera pornostar.

Come sei vestita?“, è la prima domanda che il finto Trump pone a Daniels.

Il presidente continua: “Che cosa posso fare per chiudere questa faccenda?”.

La pornostar risponde: “Dimetterti”, e aggiunge: “So che non credi al cambiamento climatico, ma una tempesta sta arrivando per te”, giocando con il suo nome d’arte (“stormy” in italiano vuol dire “tempesta”).

Nello sketch vengono ripercorse le ultime vicende del caso del pagamento, da parte dell’avvocato di Trump, di una somma di 130mila dollari nei confronti della pornostar Stormy Daniels, per non parlare di un incontro di natura sessuale tra la stessa e il presidente.

Rudolph Giuliani, ex sindaco di New York, diventato nuovo legale del presidente, ha ammesso che Trump ha rimborsato a Michael Cohen i soldi versati all’attrice per il suo silenzio e non ha escluso che l’avvocato possa aver pagato altre donne.

Giuliani ha spiegato che questi soldi sarebbero stati versati da Trump per mantenere la pace coniugale con la moglie Melania.

Ecco il video completo dello sketch del Saturday Night Live con Stormy Daniels: