Me
Cagliari Roma diretta streaming e tv: ecco dove vederla
Condividi su:
cagliari roma streaming dove vederla
L'attaccante della Roma Diego Perotti durante la sfida d'andata all'Olimpico

Cagliari Roma diretta streaming e tv: ecco dove vederla

Ecco dove vedere in diretta streaming e tv Cagliari Roma, valida per la 36esima giornata di serie A

06 Mag. 2018
cagliari roma streaming dove vederla
L'attaccante della Roma Diego Perotti durante la sfida d'andata all'Olimpico

Cagliari Roma diretta streaming e tv: ecco dove vederla

Domenica 6 maggio alle ore 20,45 si gioca Cagliari-Roma, valida per la 36esima giornata di serie A, alla Sardegna Arena di Cagliari. Qui di seguito tutte le informazioni su come e dove vedere in tv e in diretta streaming Cagliari-Roma • Cagliari Roma dove vederla

Dove vederla in tv

Il match si gioca alle ore 20,45 e verrà trasmesso sui canali Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1. Gli abbonati a Mediaset Premium potranno vederlo sul canale Premium Sport.

Dove vederla in streaming

In streaming la partita sarà visibile, per gli abbonati Mediaset Premium, tramite il servizio Premium Play, e per gli abbonati Sky tramite il servizio Sky Go, che consente di vedere i programmi Sky su pc e dispositivi mobili. Per gli altri, ecco tutti i siti (legali) dove vedere le partite di calcio in streaming.

Esistono vari modi per vedere le partite di calcio di ogni competizione in diretta streaming sul proprio dispositivo elettronico, sia esso un PC, uno smartphone o un tablet.

Molti siti, che propongono questi eventi dal vivo, sono illegali e offrono il più delle volte una qualità video e audio scarsa, oltre a venire periodicamente oscurati dalle autorità di polizia informatica per violazione del diritto di riproduzione.

Ci sono però numerosi portali che offrono la possibilità di vedere le partite di calcio in streaming live e in qualità HD. Molti, come Sky Go e Premium Play, sono a pagamento, altri del tutto gratuiti.

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.

La partita: previsioni e probabili formazioni

Archiviata la Champions League, la Roma si rituffa nel campionato con in testa un solo obiettivo: conquistare la qualificazione alla prossima Champions per poter rivivere le emozioni provate in particolare contro Barcellona e Liverpool.

I giallorossi, reduci dalle vittorie con Genoa, Spal e Chievo, fanno visita al Cagliari di Lopez alle prese con la lotta salvezza e con diversi malumori nell’ambiente dopo le pesanti sconfitte contro Inter (4-0) e Sampdoria (4-1).

Nei rossoblù, oltre agli squalificati Joao Pedro, Cigarini e Castan, mancheranno Farias e Desena alle prese con i rispettivi infortuni.

Lopez punterà sul suo 3-5-2 con la coppia Sau-Pavoletti in attacco con il compito di provare a colpire la Roma in contropiede.

In casa giallorossa da verificare le condizioni del gruppo dopo l’ottima ma faticosa prova contro il Liverpool. Probabile il recupero di Strootman, assente contro i Reds per un problema muscolare. L’olandese dovrebbe comunque partire dalla panchina.

In regia dovrebbe trovare posto Gonalons con Nainggolan e Pellegrini ai suoi fianchi. Davanti sicuro del posto Dzeko. Schick, Under ed El Shaarawy si giocano due maglie.

Queste le probabili formazioni: 

Cagliari (3-5-2): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Romagna; Faragò, Ionita, Cossu, Barella, Padoin; Sau, Pavoletti.

Allenatore: Lopez.

Indisponibili: Farias, Dessena.

Squalificati: Joao Pedro, Cigarini, Castan.

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Schick, Dzeko, El Shaarawy.

Allenatore: Di Francesco.

Indisponibili: Karsdorp, Defrel, Perotti.

Squalificati: Juan Jesus.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus