Me

Apple Developer Academy di Napoli cerca 400 studenti | Bando | Come candidarsi

L'Università Federico II ha pubblicato un nuovo bando per inserire nell'accademia delle app di Napoli 400 studenti

Immagine di copertina

La Apple Developer Academy di Napoli ha pubblicato un nuovo bando per selezionare 400 studenti da inserire nella scuola di app dell’azienda produttrice degli iPhone, iPad e Mac.

Gli studenti avranno la possibilità di acquisire le competenze informatiche e imprenditoriali per sviluppare nuove app.

La Apple Developer Academy forma giovani che ambiscono a diventare tra le altre cose imprenditori e futuri sviluppatori di app.

Tra gli studenti in corso della Apple Developer Academy di Napoli, 42 sono già stati scelti per partecipare alla WorldWide Developer Conference che si terrà il prossimo giugno in California, negli Stati Uniti.

La conferenza mondiale della Apple a Cupertino è un convengo annuale che si svolge per mostrare agli sviluppatori e al pubblico i nuovi prodotti e le nuove tecnologie sviluppate dal celebre marchio della mela.

Quest’anno i vincitori sono il doppio rispetto all’anno scorso, tra i fortunati che partiranno per la California ci saranno 34 studenti italiani e otto stranieri.

L’accademia delle app si trova da due anni all’Università Federico II ed è un centro di studi all’avanguardia aperto agli studenti di tutto il mondo.

Come candidarsi 

Gli studenti per candidarsi ai 400 posti disponibili resi noti dal bando pubblicato dall’Università Federico II dovranno compilare la domanda online e, tra quelli selezionati, ci sarà poi un test da sostenere e un colloquio.

Il corso è gratuito.

I colloqui si terranno a Napoli, Londra, Monaco o Parigi.

Qui il bando e tutte le istruzioni del processo di selezione.

Le domande possono essere presentate entro e non oltre l’8 giugno 2018.

La sede 

La Apple Developer Academy si trova in uno spazio progettato appositamente da Apple in collaborazione con la facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Napoli Federico II.

Ogni studente ha a disposizione gratuitamente un iPhone e un Mac e può utilizzare i programmi progettati  dagli esperti tecnici e dagli ingegneri dell’azienda di Cupertino.