Me

Napoli: uccide la madre e si barrica in casa

L'autore dell'omicidio, 37 anni, ha problemi psichici ed è barricato in casa con un fucile: ha aperto il fuoco contro le forze dell'ordine

Immagine di copertina
Bari, Italy - September 29, 2016: carabinieri car

 

Aggiornamento 4 Maggio, ore: 23.30blitz  dei carabinieri del Gis in casa dell’uomo. Arrestato.

A Napoli un uomo di 37 anni con problemi psichici ha ucciso la madre ed è attualmente barricato in casa armato.

L’abitazione si trova in località Qualiano, comune nell’area metropolitana partenopea.

Il 37enne ha aperto il fuoco con un fucile sugli agenti delle forze dell’ordine intervenuti sul posto.

L’uomo è stato identificato in Pasquale De Falco, affetto da disabilità psichiche.

Il fucile con cui ha fatto fuoco sulle forze dell’ordine era regolarmente detenuto dal padre.

In un primo momento si era diffuso il timore che anche il padre potesse essere stato vittima di De Falco. Successivamente si è appreso che il genitore non è nell’appartamento.

I medi locali raccontano di “una difficile opera di mediazione per convincere l’uomo ad arrendersi“.