Me

Netflix, sono in corso le riprese della serie “Stranger Things”

Netflix ha pubblicato un video in bianco e nero su Twitter per incuriosire i fan di "Stranger Things" in vista della terza stagione della famosa serie tv

Immagine di copertina
Sono iniziate le riprese della terza stagione di "Stranger Things"

Netflix ha annunciato l’inizio delle riprese della terza stagione di Stranger Things lanciando un nuovo teaser su Twitter.


Il video di un minuto e mezzo non svela nulla sulla trama della prossima stagione, ma conferma quali saranno gli attori presenti.

 

Millie Bobbie Brown, Finn Wolfhard, Caleb McLaughlin, Sadie Sink, Gaten Matarazzo, Noah Schnapp, Dacre Montgomery, Charlie Heaton, Natalia Dyer, Joe Keery, Cara Buono, Winona Ryder e David Harbour continueranno a recitare nei prossimi episodi.

Al cast si aggiungeranno anche Maya Hawke, Jake Busey e Cary Elwes.

Tra gli attori riconfermati e presenti nello spot c’è anche Priah Ferguson, che interpreta Erica Sinclair. La sorella di Lucas sarà infatti un personaggio ricorrente nella prossima stagione.

Nel video in bianco e nero si vedono i nomi degli attori sui segnaposti e un tavolo da conferenza stampa pronto per l’occasione, oltre agli attori sopracitati.

Nel tweet pubblicato da Netflix si legge “Back at it, nerds” (Siamo tornati, nerds).

La terza stagione della serie targata Netflix Stranger Things vedrà proseguire la storia del gruppo di adolescenti di Hawkins, nell’Indiana, nel corso di otto nuovi episodi e vedrà l’introduzione di almeno tre nuovi personaggi.

In un precedente articolo vi avevamo svelato i nuovi personaggi introdotti nella terza serie.

Il produttore Shawn Levy aveva annunciato che gli eventi della nuova stagione si svolgeranno un anno dopo la precedente, precisamente nell’estate del 1985, e che alcune delle relazioni appena accennate nella seconda stagione verranno scandagliate ulteriormente.

Il produttore ha anche aggiunto che Steve Harrington, il personaggio interpretato da Joe Keery, avrà un ruolo ancora più fondamentale: “Sicuramente lo vedremo di più, e dirò soltanto che non abbandoneremo la magia di ‘Papà Steve’.

Il produttore ha anche spiegato che Ritorno al futuro sarà uno dei riferimento nella nuova stagione: “Torneremo al lavoro questo mese”.