Me

La connessione ADSL a 20 mega è veloce?

Immagine di copertina

Ormai tutti (o quasi) sanno utilizzare internet, ma comprendere il funzionamento pratico di una rete internet non è cosa da tutti.

Ad eccezione degli esperti del settore e degli appassionati, non sono molti a capire se una connessione per esempio sia realmente veloce.

L’ADSL a 20 Mega è veloce a sufficienza per il tipo di attività che uno svolge?

Quella da 7 Mega può essere un’opzione soddisfacente? É invece necessario attivare una connessione in fibra da 100 Megabit? Per dare una risposta utile a queste domande è fondamentale concentrarsi su alcuni aspetti delle connessioni web per esempio la velocità di upload e di download, il tipo di offerta e sui risultati degli speed test.

Come per ogni contratto che si vuole sottoscrivere, anche quello per la linea ADSL richiede un piccolo sforzo al consumatore. È fondamentale comprendere quale sia la risposta migliore alle proprie necessità onde evitare di sottoscrivere contratti per prodotti inadeguati sia in eccesso che in difetto. Un po’ di impegno e l’aiuto degli strumenti del web più evoluti ci porteranno a sottoscrivere l’offerta più adatta.

Velocità di download e di upload

La prima cosa da considerare quando si sceglie un’offerta di connessione internet veloce è la velocità della stessa. I valori che vengono proposti dagli operatori per le diverse tariffazioni sono in Megabit per secondo (Mbps). Si tratta nella maggior parte dei casi di velocità nominali, che non risultano poi effettive al 100%.

La velocità di download è quella con la quale l’utente può scaricare i dati necessari, siano essi video, musica o semplici pagine web. Al contrario di quel che si può pensare anche la velocità di upload è importante: è questo il metro di misura con cui valutiamo il tempo che è necessario per inviare dei dati alla rete internet.

Come individuare l’offerta ADSL più adatta

Ogni operatore delle telecomunicazioni propone delle offerte la cui velocità nominale può essere di varia entità: 7 mega, 20 mega, 100 mega o 1 gigabit al secondo.

Quel che non viene frequentemente comunicato dagli attori del settore è la velocità reale di download e upload che può variare in base alla zona geografica. Questo vale soprattutto per le connessioni ADSL, perché per quel che riguarda la fibra la differenza è molto più ridotta.

Il modo più rapido ed efficace per individuare le offerte migliori per la linea ADSL, privata o business, è affidarsi ai siti di comparazione di tariffe. Si tratta di strumenti oggi fondamentali per mettere in confronto le diverse opportunità, che risultano semplici da utilizzare e affidabili.

Per avere un’idea di come funzionino visita il sito Comparasemplice che in pochi passaggi ti mostra una panoramica completa delle proposte ADSL e Fibra disponibili nella tua città.

L’importanza degli Speed Test

Come abbiamo visto in precedenza la differenza tra velocità dichiarata e reale è un indicatore importante. Per verificare quale sia la realtà si possono utilizzare degli strumenti utilissimi come lo Speed Test che consente di controllare quale sia la velocità effettiva dell’operatore. In questo modo si avranno dati più solidi su cui basare le proprie scelte in fatto di connessione internet.