Me
Netflix, assistente esecutivo richiesto per la sede di Amsterdam
Condividi su:
netflix assistente esecutivo amsterdam
Netflix cerca un nuovo assistente esecutivo per la sua sede di Amsterdam. Credit: Pixabay

Netflix, assistente esecutivo richiesto per la sede di Amsterdam

Il quartier generale di Netflix di Europa, Medio Oriente e Africa cerca una nuova figura professionale laureata e multitasking

22 Apr. 2018
netflix assistente esecutivo amsterdam
Netflix cerca un nuovo assistente esecutivo per la sua sede di Amsterdam. Credit: Pixabay

Netflix | Assistente esecutivo | Amsterdam | Principali mansioni | Esperienze richieste

Netflix cerca un nuovo assistente esecutivo per la sua sede di Amsterdam

L’azienda statunitense di distribuzione via internet di film, serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento Netflix sta cercando un nuovo assistente esecutivo esperto.

La figura professionale è richiesta nella sede di Amsterdam, quartier generale delle sedi di Netflix di Europa, Medio Oriente e Africa.

Principali mansioni

L’assistente esecutivo di Netflix ha la responsabilità di gestire i calendari dei dirigenti, pianificando, confermando o cancellando riunioni e appuntamenti di lavoro.

Per il corretto svolgimento delle riunioni con i partner dell’azienda, l’assistente esecutivo deve coordinare la logistica e l’allestimento delle sale riunioni. Inoltre, deve organizzare le modalità dei viaggi nazionali e internazionali dei dirigenti.

L’assistente esecutivo deve amministrare e analizzare i rapporti dei viaggi e delle spese, oltre che gestire i file dell’azienda. Deve tracciare, registrare e segnare le chiamate in entrata e in uscita effettuati con i dispositivi aziendali.

Fondamentale è la collaborazione con gli amministratori del team di comunicazione, di cui l’assistente esecutivo fa parte e di cui deve leggere e annotare i progetti, supportando i team leader con progetti su misura.

Esperienze richieste

Per presentarsi, il candidato deve essere in possesso di una laurea. Deve avere un’esperienza minima di un anno come assistente esecutivo a supporto di dirigenti o produttori senior, durante il quale deve aver imparato a leggere gli script.

L’esperienza, inoltre, deve essere di carattere internazionale.

Il candidato che viene selezionato deve avere un’ottima capacità oratoria e una forte comunicazione scritta. È importante anche che il candidato abbia una personalità multitasking e sappia gestire più situazioni nello stesso momento.

Le capacità multitasking devono riguardare anche la gestione di diverse produzioni simultanee e dei rapporti con più dirigenti.

Il candidato deve dare la disponibilità di risposta alle mail o al telefono anche dopo l’orario per le questioni importanti e urgenti.

Per diventare assistente esecutivo di Netflix, è necessaria la conoscenza dei programmi Microsoft Word, Excel, Google Documenti, Fogli, Presentazioni e Google Mail.

È infine fondamentale, per la figura di assistente esecutivo di Netflix, la dote della discrezione, oltre alla conoscenza di Amsterdam.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus