Me

Austria, scontro tra due treni, uno proveniva da Venezia: 54 feriti

Immagine di copertina

Due treni si sono scontrati questa mattina in Austria, nella stazione di Salisburgo, secondo quanto riporta la compagnia ferroviaria austriaca OBB.

Il bilancio dell’incidente, al momento, è di 54 feriti. Un convoglio proveniente da Venezia si è scontrato con un altro treno che viaggiava in direzione di Vienna da Zurigo, in Svizzera.

I due convogli si sono scontrati per “ragioni al momento sconosciute”, ha riferito l’ufficiale dei Vigili del fuoco austriaci Reinhold Ortler a una radio locale.

Lo scontro è avvenuto a una velocità di circa 25 chilometri orari.

A bordo dei due treni c’erano circa 240 persone, sistemate sia sulle poltrone sia nelle cuccette. Alcune di loro sono state ferite dalle valigie cadute dai ripiani.

“54 persone hanno ricevuto assistenza medica. Fortunatamente si tratta solo di ferite lievi”, ha detto all’agenzia AFP il portavoce della compagnia ferroviaria OBB Robert Mosser.

Solo una donna ha dovuto subire un’operazione alla milza, ma si trova ora in buone condizioni.

Le autorità austriache stanno indagando per chiarire i motivi che hanno causato lo scontro tra i convogli.