Me

Un ragazzo tenta il suicidio lanciandosi nel vuoto da un palazzo a Roma, salvato mentre precipita

Un 25enne la cui identità è rimasta sconosciuta, è salito sul tetto di un edificio nei pressi di piazza Bologna a Roma con l'intenzione di uccidersi. Le forze dell'ordine sono riuscite a salvarlo

Immagine di copertina

Alle 19.40 di martedì 17 aprile, un ragazzo di 25 anni è salito sul tetto di un edificio di via Lorenzo il Magnifico, nei pressi di piazza Bologna a Roma, minacciando il suicidio.

Cittadini e vicini di casa hanno allertato le forze dell’ordine che sono giunte sul luogo riuscendo, grazie a un’impresa spettacolare, a fermare il ragazzo afferrandolo poco dopo il tuffo nel vuoto.

Assieme al personale della polizia di stato, i pompieri sono saliti sul terrazzo nel tentativo di calmarlo e di farlo desistere dai suoi proposito.

Una volta calmatosi, il giovane è stato consegnato alle cure mediche del 118.

Di seguito il video amatoriale che riprende l’incredibile salvataggio: