Me

Real Madrid-Juventus diretta streaming e tv: ecco dove vederla

Ecco dove vedere in diretta streaming e tv Real Madrid-Juventus, ritorno dei quarti di finale di Champions League

Immagine di copertina
Lo straordinario gol in rovesciata di Cristiano Ronaldo nella partita di andata

Real Madrid Juventus diretta streaming e tv: ecco dove vederla

Mercoledì 11 aprile si gioca Real Madrid – Juventus, il ritorno dei quarti di finale di Champions League, al Santiago Bernabeu. Qui di seguito tutte le informazioni su come e dove vedere in tv e in diretta streaming Real Madrid-Juventus • Real Madrid Juventus Streaming dove vederla:

Dove vederla in tv

Il match di mercoledì 11 aprile, per la soddisfazione di tutti gli appassionati, verrà trasmesso in chiaro su Canale 5 e Canale 5 HD o in streaming dal sito del canale, raggiungibile da questo link.

Il fischio d’inizio sarà alle 20.45.

Per gli abbonati Mediaset Premium, sarà comunque possibile vedere il match su Premium Sport e Premium Sport HD.

Dove vederla in streaming

In streaming la partita sarà visibile, per gli abbonati Mediaset Premium, tramite il servizio Premium Play.

Per gli altri, ecco tutti i siti (legali) dove vedere le partite di calcio in streaming.

Esistono vari modi per vedere le partite di calcio di ogni competizione in diretta streaming sul proprio dispositivo elettronico, sia esso un PC, uno smartphone o un tablet.

Molti siti, che propongono questi eventi dal vivo, sono illegali e offrono il più delle volte una qualità video e audio scarsa, oltre a venire periodicamente oscurati dalle autorità di polizia informatica per violazione del diritto di riproduzione.

Ci sono però numerosi portali che offrono la possibilità di vedere le partite di calcio in streaming live e in qualità HD. Molti, come Sky Go e Premium Play, sono a pagamento, altri del tutto gratuiti.

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.

La partita: previsioni e formazioni

Dopo la batosta subita all’andata, uno 0-3 in casa che fa ancora molto male, alla Juventus servirà un vero e proprio miracolo per qualificarsi alle semifinali della Champions League.

La squadra di Allegri ha comunque ripreso fiducia grazie alla vittoria in campionato a Benevento per 2-4; una partita più difficile del previsto, vinta dai bianconeri grazie alla tripletta di Dybala (con due gol su rigore) e alla rete di Douglas Costa.

Proprio Dybala, espulso nella gara di andata, sarà il grande assente del match che si disputerà al Santiago Bernabeu. La Juventus dovrà fare a meno anche di Bentacourt, ma rispetto alla gara di Torino recupera tra i titolari Benatia e Pjanic.

Allegri dovrebbe optare per un 4-3-3, con Douglas Costa e Mandzukic ai lati di Higuain; in difesa Lichtsteiner favorito su De Sciglio, a centrocampo ci sarà il trio formato da Khedira, Pjanic e Matuidi.

Il Real Madrid dovrà fare a meno di Sergio Ramos, squalificato. A fianco di Varane dovrebbe giocare Casemiro, con l’inserimento di Kovacic a centrocampo.

Qui le formazioni ufficiali di Real Madrid-Juventus:

REAL MADRID: Keylor Navas;  Carvajal; Varane; Vallejo; Marcelo; Casemiro; Modric; Kroos; Isco; Bale; Cristiano Ronaldo.

Allenatore: Zidane

JUVENTUS: Buffon; De Sciglio; Benatia; Chiellini; Alex Sandro; Khedira; Pjanic; Matuidi; Mandzukic; Higuain; Douglas Costa.

Allenatore: Allegri

Campagna regione lazio

• Tutti i Sorteggi quarti di finale Champions League: Barcellona-Roma e Juve-Real

La gara di andata

Martedì 3 aprile si è giocata l’andata dei quarti di finale di Champions League all’Allianz Stadium di Torino tra la Juventus e il Real Madrid.

La squadra di Zidane si è imposta con un netto 3-0, ipotecando il passaggio del turno. Il vantaggio è arrivato dopo appena 3 minuti, con un gol di Cristiano Ronaldo. Il portoghese ha raddoppiato al 19esimo della ripresa; ha poi chiuso la partita Marcelo al 27esimo del secondo tempo, sempre su assist di Ronaldo.

La straordinaria rovesciata di Cristiano Ronaldo

La partita verrà ricordata soprattutto per il secondo gol del 5 volte pallone d’oro. Una rovesciata spettacolare, immaginifica, da cineteca del calcio, che resterà nella storia di questo sport.

Tutto è nato da un errore della difesa bianconera: dopo un primo tiro ribattuto da Buffon, sul prosieguo dell’azione è arrivato spettacoloso gesto tecnico e atletico di Cristiano Ronaldo.

I tifosi delle Juventus, nonostante la delusione per il risultato, hanno tributato al portoghese una standing ovation. Un gesto di grande sportività, con cui il pubblico bianconero ha voluto omaggiare una giocata che passerà alla storia.

I giornali di tutto il mondo oggi hanno celebrato il gol di Ronaldo.

Ecco allora il video della straordinaria rovesciata di Cristiano Ronaldo, che ha lasciato il mondo a bocca aperta:

Il campione portoghese non è nuovo a queste giocate. La rovesciata è infatti sempre stata un suo marchio di fabbrica. Tra gol segnati e sfiorati, ecco una carrellata delle sue rovesciate più spettacolari:

Il gesto tecnico della rovesciata da sempre rappresenta quanto di più bello, da un punto di vista tecnico e atletico, sia possibile esprimere su un campo di calcio.

Ecco allora un video con 30 straordinari gol eseguiti in rovesciata da parte di campioni del calibro di Messi, Ibrahimovic, Roberto Carlos, Kaka e molti altri: