Me

Massa, furgone travolge anziani: due morti

Incidente lungo via Aurelia, tre feriti: gli anziani stavano aspettando il pullman per una gita a Praga

Immagine di copertina
L'incidente è avvenuto in località Romagnano. Credit: Afp/Getty Images

È di due morti e almeno tre feriti il bilancio dell’incidente di Massa Carrara, che nelle prime ore di martedì 10 aprile 2018 ha visto un furgone che trasportava medicinali travolgere un gruppo di anziani.

Stando alle prime informazioni, le vittime sono una donna di 74 anni di Empoli, morta sul colpo, e un uomo di 80 anni, deceduto dopo essere stato trasportato al Pronto soccorso.

L’incidente è avvenuto lungo la via Aurelia all’altezza della località Romagnano poco dopo le 05.00. Gli anziani si stavano portando alla fermata del pullman che li avrebbe portati in gita turistica a Praga, in Repubblica Ceca.

Secondo una prima ricostruzione, il gruppo è stato investito mentre attraversava la strada sulle strisce. I primi tre della comitiva sono stati centrati in pieno.

Altre tre persone sono rimaste ferite, di cui una in modo grave. Si tratta di una donna, trasportate d’urgenza al Nuovo ospedale delle Apuane di Massa.

Tra i feriti c’è anche il conducente del furgone, che ha subito un forte trauma cranico ed è stato portato in stato di choc all’ospedale Versilia di Lido di Camaiore, in provincia di Lucca.

Una donna, amica di una delle vittime, è stata colta da malore e anche uno dei soccorritori del 118 si è sentito male alla vista della scena.

Sul posto i carabinieri e la polizia stradale per verificare l’esatta dinamica dell’accaduto.

Il tratto di strada in cui si è verificato l’incidente è rimasto a lungo chiuso al traffico.