Me

L’epica battaglia che vedremo su Game of Thrones ha richiesto 55 giorni di riprese

Nell'ultima stagione di Game of Thrones, serie tv prodotta da HBO che si concluderà con l'ottava stagione, sarà presente una battaglia epica che ha richiesto 55 giorni di riprese per essere girata

Immagine di copertina
Jon Snow. Credit: Afp

Nell’ultima stagione di Game of Thrones sarà presente una battaglia epica che ha richiesto 55 giorni di riprese per essere girata.

La serie tv prodotta da HBO giungerà all’ottava e ultima stagione e quello che tutti i fan si attendono è un finale grandioso.

Dopo altre battaglie indimenticabili come lo scontro tra i “bastardi” John Snow e Ramsay Bolton nella sesta stagione e gli attacchi con i draghi della regina Daenerys, lo show si chiuderà con una battaglia senza precedenti.

Mai, infatti, erano durate tanto le riprese per una singola scena di Game of Thrones, che per tutte le battaglie precedenti non erano mai andate oltre un mese.

A riportare la notizia è stato il sito Watchers on the Wall, che ha mostrato un post dell’assistente alla regia della serie, Jonathan Quinlan, pubblicato sul proprio profilo Instagram.

La foto, poi cancellata dal social, immortalava un messaggio di ringraziamento della produzione verso tutti i partecipanti alle riprese.

Questa la foto pubblicata dall’assistente alla regia di Game of Thrones Jonathan Quinlan sul proprio profilo Instagram:

Nel testo del messaggio si legge “Questo è per i draghi notturni. Per aver resistito per 55 notti consecutive. Per aver sopportato il freddo, la neve, la pioggia, il fango, la merda di Toome e i venti di Magheramorne. Quando decine di milioni di persone in tutto il mondo guarderanno questo episodio tra un anno, non sapranno quanto duramente avete lavorato. A loro non importa quanto siete stanchi o quanto sia stato difficile fare il vostro lavoro a temperature sotto zero. Capiranno solo che stanno guardando qualcosa che non è mai stato fatto prima. E questo è a causa tua”.

Il messaggio fa riferimento a due location del set di Game of Thrones, Toome e Magheramorne, nell’Irlanda del Nord, luoghi già utilizzati per le riprese ambientate a Grande Inverno.

Sotto alla foto, Quinlan aveva scritto: “55 notti consecutive, 11 settimane, 3 location. Non vedrete mai più una cosa del genere”.

L’uscita dell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones è prevista per il 2019.

Questo è il video dove viene raccontata la mitica scena della Battaglia dei bastardi tra gli eserciti di John Snow e Ramsay Bolton nella sesta stagione di Game of Thrones: