Me

Maltempo a Roma: albero cade su auto, allagamenti, traffico in tilt

Ad Acilia una donna è rimasta leggermente ferita dopo che una pianta è caduta sulla sua auto

Immagine di copertina
Credit: Afp/by Cris Faga/NurPhoto)

La perturbazione che lunedì 9 aprile si è abbattuta su Roma ha provocato forti disagi alla viabilità e diversi danni.In mattinata i Vigili del Fuoco hanno registrato una quarantina di interventi legati a danni causati dal forte vento o allagamenti.

Una donna di 40 anni è rimasta lievemente ferita dopo che un albero è caduto sulla sua auto, una Bmw, lungo via del Mare, in direzione della capitale, un centinaio di metri dopo il tunnel all’altezza di Acilia.

La donna è stata trasportata all’ospedale Grassi di Ostia in codice verde.

Sempre a Ostia, in via Ugo Rellini, un grande albero si è adagiato sulla facciata di un edificio, danneggiando un balcone.

In prossimità de Ponte dell’Industria, noto anche come ponte di ferro, tra Ostiense e Marconi, una pianta è caduta su alcune auto in sosta.

Alberi sulla carreggiata sono stati segnalati anche in diverse altre zone della città, come via Marcello Piacentini, via di Boccea e via Leone XIII.

Via Enea è stata parzialmente chiusa al traffico per due alberi caduti.

In centro, sempre a causa di piante crollate sulla carreggiata, è rimasta chiusa per circa due ore la Galleria Giovanni XXIII, all’altezza di via del Foro Italico, in direzione via Salaria.

La circolazione in diverse parti della la città ha subito pesanti rallentamenti.

Un albero caduto in zona Avanzini ha limitato per alcune ore il servizio delle linee Atac 881 e del 792.

Lungo la ferrovia Roma-Viterbo, è stata chiusa la stazione Prima Porta in direzione di Montebello. “In alternativa si possono utilizzare le vicine stazioni di La Celsa o Giustiniana”, si legge sul sito di Muoversi a Roma.

“A causa del forte vento i voli in partenza da Roma Fiumicino potrebbero subire ritardi”, ha annunciato in un tweet Alitalia

Numerose le chiamate ai Vigili del Fuoco per segnalare allagamenti. Allagata anche la stazione della metropolitana di Flaminio.

Campagna regione lazio

Il dipartimento della Protezione civile ha emesso un allerta meteo su tutto il Lazio fino alle 18 di lunedì, parlando di “precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale”, “rovesci di forte intensità e forti raffiche di vento”.

Come ha comunicato in una nota la Regione Lazio, il Centro funzionale regionale ha emesso un bollettino di criticità idrogeologica e idraulica per temporali codice giallo e attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio.