Me

Canada | La tragedia degli Humboldt Broncos, squadra giovanile di hockey canadese: 15 morti

A bordo del pullman c'erano 29 persone: i componenti della squadra, tutti tra i 16 e i 21 anni, sono morti nell'incidente insieme all'allenatore e al conducente

Immagine di copertina
La tragedia degli Humboldt Broncos, la squadra giovanile di hockey canadese.

La squadra canadese di hockey giovanile degli Humboldt Broncos è stata coinvolta in un grave incidente stradale nel pomeriggio di sabato 7 aprile 2018, quando il pullman che trasportava gli atleti si è scontrato con un camion. Il bilancio è di 15 morti.

L’incidente si è verificato intorno alle 5 di pomeriggio locali nella provincia del Saskatchewan, Canada occidentale. Il pullman della squadra, composta da 24 ragazzi tutti tra i 16 e i 21 anni, si stava dirigendo a Nipawin, la cittadina in cui avrebbero dovuto giocare una partita di playoff contro i Nipawin Hawks.

A bordo del pullman c’erano complessivamente 29 persone, secondo le autorità: tutti i giovani componenti della squadra sono morti nell’incidente insieme all’allenatore, Darcy Haugan, e al conducente.

In un tweet, il primo ministro Justin Trudeau ha scritto: “Non riesco a immaginare cosa stiano passando questi genitori, il mio cuore è vicino a tutti coloro che sono stati colpiti da questa tremenda tragedia, non solo nella comunità di Humboldt”.

Il ministro degli Esteri italiano, Angelino Alfano, ha espresso su Twitter la solidarietà dell’Italia, scrivendo: “Esprimo profondo #cordoglio, da parte dell’#Italia, per le vittime dell’incidente stradale di ieri sera in #Canada, in cui hanno perso la vita molti giocatori di una squadra di #hockey giovanile. Siamo vicini alle famiglie colpite da questo dolore”.

canada hockey squadra giovanile morti

Canada, pullman squadra jr. di hockey si scontra con un camion: 15 morti