Me

Il prossimo Indiana Jones potrebbe essere una donna

Steven Spielberg, il regista della serie dell'archeologo più celebre della storia del cinema, ha annunciato in un intervista che il protagonista del prossimo capitolo di Indiana Jones potrebbe essere un personaggio femminile

Immagine di copertina

Steven Spielberg, il regista della serie dell’archeologo più celebre della storia del cinema, ha annunciato in un intervista che il protagonista del prossimo capitolo di Indiana Jones potrebbe essere un personaggio femminile.

Spielberg ha confermato che la saga proseguirà anche dopo il prossimo quinto capitolo.

Nell‘intervista rilasciata a The Sun Spielberg ha dichiarato: “Questo sarà l’ultimo Indiana Jones di Harrison Ford, sono praticamente sicuro, ma continuerà anche dopo, ma il personaggio prenderà una forma diversa”.

“Dovremmo cambiargli il nome da Jones a Joan. E non ci sarebbe nulla di male” ha detto il regista premio Oscar al tabloid inglese.

Il regista nell’intervista ha svelato anche quanto siano importanti le figure femminili della sua vita: “Mia madre era una donna forte, sapeva farsi sentire, aveva le sue convinzioni. Per me è stata una gran fortuna essere stato influenzato dalle donne, molte delle quali ho amato alla follia, per esempio mia moglie e mia madre”.

E ha affrontato anche il tema della disparità di genere nel mondo del cinema: “Le donne che lavorano con me guadagnano esattamente come gli uomini: per quanto riguarda “The Post”, Tom Hanks e Meryl Streep hanno ricevuto lo stesso assegno, identico anche nei dettagli”.

Steven Spielberg ha ricevuto il premio David alla Carriera 2018 lo scorso 21 marzo alla 62esima edizione degli Oscar del cinema italiano. Qui il suo memorabile discorso di ringraziamento.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook