Me

L’informatico che ha svelato cosa davvero Google e Facebook sanno di te

Dylan Curran ha deciso di scaricare i suoi archivi di Facebook e Google, e di pubblicare una serie di Tweet per mostrare al resto del mondo quali sono, precisamente, i dati conservati dal web

Immagine di copertina
L'informatico che ha svelato tutto quello che Google e Facebook sanno davvero di noi. Credit: Pixabay

Il mese di marzo 2018 è stato piuttosto critico per il social network Facebook e per il suo fondatore, Mark Zuckerberg, a causa dell’enorme scandalo Cambridge Analytica, una delle più vaste violazioni di dati della storia.

Nonostante si sia parlato molto dei dati raccolti dalla società di analisi e come cancellarli da Facebook, come modificare le impostazioni della privacy sui propri profili social, o se addirittura fosse il caso di cancellarsi da Facebook, sabato 24 marzo l’informatico irlandese Dylan Curran ha deciso di scaricare i suoi archivi di Facebook e Google, e di pubblicare una serie di Tweet per mostrare al resto del mondo quali sono, precisamente, i dati conservati dal web. Quello che ha scoperto è inquietante.

I dati collezionati da Facebook

Il social network Facebook conserva tutti i tuoi messaggi inviati e ricevuti su Messenger, tutti i tuoi contatti telefonici (sì, non solo i tuoi amici di Facebook), tutti i tuoi messaggi di testo, le registrazioni di tutte le tue chiamate (non le chiamate di Facebook), tutti i tuoi file inviati e ricevuti.

In più, Facebook registra ogni volta che viene effettuato l’accesso al tuo profilo, e da dove, oltre a memorizzare tutti gli adesivi che hai mai inviato. Qui il link Facebook per scaricare l’archivio dei tuoi dati.

I dati collezionati da Google

Il colosso statunitense Google, invece, memorizza nei suoi archivi tutta la cronologia delle ricerche (indipendentemente dal fatto che sia stata cancellata dal browser), tutti i tuoi eventi del calendario di Google e se li hai frequentati (utilizzando la tua posizione per confermare la tua presenza), la tua posizione ogni volta che accendi il telefono, convertendolo in una cronologia per mostrare ovunque sei stato negli ultimi dodici mesi.

E non è finita: Google conserva anche tutte le immagini e i file che hai scaricato, tutte le informazioni di Google (passi, allenamenti, e quant’altro), tutte le foto memorizzate e i metadati (dove è stata scattata la foto e quando), ogni annuncio che hai mai visualizzato o su cui hai cliccato, ogni app che hai mai utilizzato, installato o cercato, e tutta la tua cronologia di YouTube dal giorno in cui hai iniziato ad usarlo.

I Tweet di Dylan Curran

dati facebook google

1. Google memorizza la tua posizione (se è attiva) ogni volta che accendi il tuo telefono, dal primo giorno in cui hai iniziato ad usare Google sul tuo telefono

 

dati facebook google

2. Questi sono tutti i luoghi in cui sono stato negli ultimi dodici mesi in Irlanda, accompagnati da dati come quanto tempo ci sono rimasto o quanto tempo ci ho messo per raggiungerli

 

dati facebook google

3. Google memorizza tutta la cronologia delle ricerche su tutti i tuoi dispositivi, quindi anche se cancelli la cronologia dal tuo computer e dal tuo telefono, Google memorizza tutto comunque, almeno finché non entri nell’archivio e vai a cancellare tutte le ricerche una per una, ripetendo l’operazione per ogni dispositivo

 

dati facebook google

4. Google crea le pubblicità basandosi sulle tue informazioni, come la posizione, il genere, l’età, gli hobby, la carriera, gli interessi, le relazioni, e il potenziale peso

 

dati facebook google

Google conserva le informazioni su quanto, dove e con chi usi ogni app o estensione che hai, oltre a sapere con chi parli su Facebook, con quali altri paesi stai comunicando e a che ora vai a dormire

 

dati facebook google

6. Google conserva l’intera cronologia di YouTube, quindi sa se stai per diventare genitore, di che partito sei, in quale religione credi, se ti senti depresso, se sei anoressico…

 

dati facebook google

7. Google offre la possibilità di scaricare tutti i dati che conserva su di te, io l’ho chiesto e il file pesava 5.5 gigabyte BIG, che corrispondono a 3 milioni di documenti Word

Campagna regione lazio

 

dati facebook google

8. Questo link include i tuoi segnalibri, le tue email, i tuoi contatti, i tuoi file di Google Drive, tutte le informazioni presenti nei file, i video di YouTube, le foto che hai scattato con il tuo telefono, gli acquisti che hai fatto, i prodotti che hai comprato tramite Google…

 

dati facebook google

9. Il tuo calendario, i tuoi passatempi su Google, la cronologia della tua posizione, la musica che senti, i libri che hai comprato, i gruppi di Google ai quali sei iscritto, i telefoni che hai posseduti, le pagine che hai condiviso, quanti passi fai in un giorno…

 

dati facebook google

10. Anche Facebook offre questa possibilità. Il file con i miei dati pesava circa 600 megabyte, che corrispondono a circa 400mila documenti Word

 

dati facebook google

11. Include ogni messaggio mandato o ricevuto, ogni file mandato o ricevuto, ogni contatto, ogni audio mandato o ricevuto

 

dati facebook google

12. Facebook sa anche cosa ti potrebbe interessare, basandosi sulle cose a cui hai messo mi piace e su quello di cui parli con i tuoi amici

 

dati facebook google

13. Conservano anche tutti gli stickers che tu abbia mai mandato

 

dati facebook google

14. Facebook sa anche tutte le volte in cui ti colleghi al social, da dove effettui l’accesso a che ora e da quale dispositivo

 

dati facebook google

15. E conoscono tutte le applicazioni connesse al tuo profilo Facebook, dunque possono capire la mia ideologia politica, e sapere che sono interessato al web e al graphic design, che sono stato single dal periodo X al periodo Y grazie a Tinder, e che ho avuto un telefono HTC a novembre…

 

dati facebook google

16. Se hai Windows 10 installato, questa è una foto delle opzioni per la privacy con 16 sotto-menù diversi, in cui tutte le opzioni hanno già l’autorizzazione di default

 

dati facebook google

17. Questo include il tracciamento dei posti in cui stiamo, quali appplicazioni scarichiamo, quando le usiamo, per cosa le usiamo, l’accesso alla fotocamera e al microfono in ogni momento, i contatti, le email, il calendario, la cronologia delle chiamato, i messaggi mandati e ricevuti…

 

dati facebook google

18. I file che scarichi, i giochi che usi, le foto e i video, la musica, la cronologia delle ricerche, la cronologia dei siti visitati, e anche quale radio ascoltiamo

 

dati facebook google

20. Ho richiesto il mio documento Google Takeout con tutte le miei informazioni, e questo è uno scorcio dei differenti modi in cui conservano le nostre informazioni

 

dati facebook google

23. Questo è il mio file di Google Drive, che include file che ho ESPLICITAMENTE cancellato […]

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook