Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Portogallo, creatura degli abissi ripresa per la prima volta da vicino: video

In Portogallo una creatura degli abissi è stata ripresa per la prima volta in natura da vicino dal team scientifico della Rebikoff Foundation

Immagine di copertina

In Portogallo una creatura degli abissi è stata ripresa per la prima volta in natura da vicino, dal team scientifico della Rebikoff Foundation.

La fondazione scientifica Rebikoff Foundation ha ripreso con un video la creatura: si tratta di una rana pescatrice della famiglia Caulophrynidae.

L’animale marino è stato avvistato nelle acque dell’arcipelago delle Azzorre, nell’oceano Atlantico settentrionale, una delle regioni autonome del Portogallo. Le riprese sono state effettuate a una profondità di 800 metri.

Nel video si può osservare la specie della rana pescatrice femmina, di 16 centimetri, con il maschio, di soli 3 centimetri, attaccato al “ventre”.

La scienza negli ultimi tempi sta utilizzando strumenti per immortalare le sue scoperte, lo scorso febbraio un giovane fisico quantistico ha scattato la prima foto (rarissima) di un singolo atomo,  qui vi spieghiamo come è stato possibile scattare la fotografia che si è aggiudicata il primo premio nel concorso fotografico scientifico condotto dal Consiglio di ricerca di Ingegneria e scienze fisiche.

Una creatura degli abissi ripresa per la prima volta da vicino, il video:

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook