Me

Cosa stiamo seguendo | 28 febbraio 2018

Immagine di copertina
Cosa stiamo seguendo nel mondo. Illustrazione di Paolo Natale

TAIPEI (Taiwan) – Taiwan celebra il 71 ° anniversario del massacro delle truppe nazionaliste del Kuomintang.

GIACARTA (Indonesia) – Il ministero della sicurezza indonesiano sta organizzando un incontro per facilitare la riconciliazione tra ex terroristi e familiari delle vittime delle bombe.

RANGOUN (Birmania) – Ulteriori udienze preliminari nel processo ai giornalisti della Reuters in Birmania accusati di aver rivelato un segreto di stato per indagare sulla crisi dei musulmani Rohingya.

SINGAPORE (Singapore) – Incontro dei ministri del commercio dell’Associazione delle nazioni del Sud-Est asiatico.

BRUXELLES (Belgio) – L’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (EFSA) sta rilasciando un attesissimo aggiornamento della sua valutazione sui rischi potenziali per le api dai pesticidi neonicotinoidi.

PRISTINA (Kosovo) – 20 ° anniversario dell’inizio della guerra in Kosovo.

SARAJEVO (Bosnia ed Erzegovina) – Visita del presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker in Bosnia-Erzegovina.

PARKLAND (USA) – Riapertura della Marjory Stoneman Douglas High School, due settimane dopo la morte di 17 persone.

WASHINGTON (Stati Uniti) – Il corpo del predicatore evangelista Billy Graham sarà esposto in una cappella mercoledì e giovedì sotto la cupola del Campidoglio a Washington.

WASHINGTON (Stati Uniti) – Audizione del Segretario di Stato americano Rex Tillerson da parte della commissione per gli affari esteri del Senato, dedicata al bilancio del suo ministero.

NAZIONI UNITE (Stati Uniti) – Il Consiglio di sicurezza dell’ONU discute della situazione umanitaria in Siria.

BRASILIA (Brasile) – Presentazione di un rapporto dell’OCSE sul Brasile.

COLOMBIA – CICR pubblica il rapporto sulla situazione umanitaria in Colombia dopo l’accordo di pace tra il governo e le FARC.