Me
Un quadro rubato di Degas è stato ritrovato su un autobus vicino a Parigi
Condividi su:
Degas AFP_TPI

Un quadro rubato di Degas è stato ritrovato su un autobus vicino a Parigi

Il dipinto Les Choristes del pittore francese Edgar Degas era stato rubato nel 2009 da un museo di Marsiglia

23 Feb. 2018
Degas AFP_TPI

Un dipinto di Edgar Degas, rubato da un museo di Marsiglia nel 2009, è stato ritrovato su un autobus vicino a Parigi.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Secondo quanto dichiarato da Françoise Nyssen, il ministro della Cultura francese, l’opera d’arte Les Choristes è stata trovata dalle autorità nel vano dei bagagli di un autobus che era stato fermato in una stazione di servizio autostradale.

Gli esperti hanno confermato che si trattava proprio del dipinto rubato il 31 dicembre del 2009 al Musée Cantini di Marsiglia.

Nessuno dei passeggeri dell’autobus ha ammesso di aver portato con sé il quadro, ed essendo nel vano è difficile capire a chi appartenesse.

Secondo l’agenzia di stampa Reuters, il dipinto è stato ritrovato durante un controllo casuale.

I funzionari doganali hanno ritrovato il quadro all’interno di una valigia. Nessuno dei passeggeri è stato arrestato.

Il dipinto, del valore di 800mila euro, era stato prestato al museo dei Marsiglia dal Museo d’Orsay di Parigi.

L’opera d’arte, a pastello, risale al 1877.

Chi era Edgar Degas

Hilaire-Germain-Edgar De Gas, più tardi conosciuto come Edgar Degas, nacque a Parigi nel 1834.

Era figlio di madre creola di New Orleans, Louisiana, e padre francese che lavorava come banchiere.

È diventato celebre per i suoi dipinti, sculture e stampe, in particolare per la serie delle ballerine.

Degas è considerato uno dei promotori dell’Impressionismo, il movimento artistico nato in Francia, a Parigi, nella seconda metà dell’Ottocento e caratterizzato soprattutto dalla pittura en plein air e dall’attenzione alla rappresentazione degli effetti della luce.

Facevano parte del movimento anche Claude Monet, Pierre-Auguste Renoir, Paul Cèzanne, Pissaro, Edouard Manet.

Degas morì nel 1917 a Parigi.

 

 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus