Me

Belgio, polizia circonda un edificio a Bruxelles: “uno o più uomini armati all’interno”

Immagine di copertina

È in corso in questo momento un’operazione di polizia a Forest, nella regione di Bruxelles, in Belgio. Secondo quanto riferito dai media locali, uno o più uomini armati si troverebbero all’interno di un edificio.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La zona è presidiata anche da cecchini che si trovano su edifici limitrofi, con un elicottero che sta sorvolando l’area.

Gli abitanti sono stati invitati a non uscire di casa, ed è stata bloccata l’uscita degli studenti di una scuola che si trova nelle vicinanze.

Un portavoce della polizia ha riferito che un uomo di nazionalità polacca si sarebbe presentato in un negozio adiacente all’edificio riferendo di aver assistito ad un omicidio.

Non si sono ancora trovati riscontri a questa testimonianza; le forze dell’ordine stanno cercando di capire se si tratti di un falso allarme o se vi siano effettivamente persone armate nell’edificio.

Forest è stato il covo di Salah Abdeslam, l’unico sopravvissuto del commando che fu responsabile delle stragi di Parigi il 15 novembre 2015, quando 95 persone morirono al teatro Bataclan.

Salah Abdeslam è poi stato catturato ed è attualmente sotto processo in Belgio.