Me
Nel 2017 i cittadini venezuelani hanno perso in media 11 chili di peso
Condividi su:
Credit:Alvaro Fuente/NurPhoto

Nel 2017 i cittadini venezuelani hanno perso in media 11 chili di peso

Il dilagare della povertà in Venezuela sta avendo ricadute pesantissime sullo stato di salute dei cittadini che non hanno più risorse per acquistare i beni essenziali

22 Feb. 2018
Credit:Alvaro Fuente/NurPhoto

Nel 2017 i cittadini del Venezuela hanno perso in media 11 chili di peso.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Secondo un nuovo studio condotto da tre diverse università venezuelane, gli abitanti del paese hanno perso in media 11 chilogrammi di peso ciascuno nel 2017, e il 90 per cento di loro vive in povertà.

Lo studio è una delle valutazioni più accreditate sullo stato di salute dei venezuelani, rispetto al vuoto di informazioni creato dal governo, e mostra un costante aumento della povertà e della fame nella popolazione.

Oltre il 60 per cento dei venezuelani intervistati ha affermato che nei tre mesi precedenti si è svegliato più volte di notte per i morsi della fame, perché non aveva abbastanza soldi per comprare il cibo.

Durante il 2017, i 12 ricercatori hanno intervistato circa 6.168 venezuelani di età compresa tra i 20 e i 65 anni.

Come ha svelato lo studio, circa un quarto della popolazione sta mangiando due, o meno di due pasti, al giorno. 

Lo studio ha anche evidenziato come le diete dei venezuelani siano carenti di vitamine e proteine.

Quando Hugo Chavez ottenne la presidenza nel 1999 mostrò con orgoglio gli indicatori sociali del Venezuela che segnavano cifre positive grazie alle politiche del welfare alimentate dal petrolio.

Ma con l’insediamento del suo successore, Nicolas Maduro, avvenuto nel 2013, si è avuta una profonda recessione economica, dovuta sia al fallimento delle politiche economiche a guida statale, sia al crollo dei prezzi del petrolio.

Stando alle stime dell’Assemblea nazionale guidata dall’opposizione del paese, sostanzialmente in linea con le cifre degli economisti indipendenti, i prezzi dei beni e servizi in Venezuela sono aumentati del 4,068 per cento negli ultimi 12 mesi fino alla fine di gennaio.

Lo studio ha dimostrato che l’87 per cento delle persone in Venezuela, una delle nazioni più ricche dell’America Latina negli anni Settanta, ha vissuto il povertà nel 2017.

Il governo non ha risposto alle richiesta di commenti sui risultati dello studio, ma i suoi sostenitori spesso accusano gli accademici di esagerare.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus