Me
Ecco in che modo questi due pattinatori olimpici stanno ispirando ai loro fan molti racconti erotici
Condividi su:
pattinatori
I pattinatori canadesi Tessa Virtue e Scott Moir. Credit: Afp / Mladen Antonov

Ecco in che modo questi due pattinatori olimpici stanno ispirando ai loro fan molti racconti erotici

Tessa Virtue e Scott Moir sono una coppia di pattinatori olimpici molto affiatati, che martedì 20 febbraio hanno ottenuto la medaglia d'oro alla gara di free dance

22 Feb. 2018
pattinatori
I pattinatori canadesi Tessa Virtue e Scott Moir. Credit: Afp / Mladen Antonov

Durante le competizioni di pattinaggio di figura, sul ghiaccio della Gangneung Ice Arena, ai Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018, martedì 20 febbraio si sono svolte le gare di coppia della free dance.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Sono stati i canadesi Tessa Virtue e Scott Moir ad aggiudicarsi il posto più alto del podio, dopo aver già stabilito il primato mondiale della danza corta.

I due pattinatori, campioni olimpici a Vancouver 2010 e due volte argento a Sochi 2014, si sono esibiti sulle note dei Queen, e insieme hanno stabilito il nuovo record mondiale, ottenendo un totale di 206.07 punti, e diventando la prima coppia che è riuscita a salire tre volte sul podio olimpico.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Ma tutto questo è passato in secondo piano per l’opinione pubblica, che ha iniziato a sperare nell’esistenza di una relazione romantica tra i due, dal momento che le loro performance sono state considerate particolarmente sensuali.

La coppia pattina insieme dal 1997, e negli anni si è aggiudicata due titoli olimpici, tre campionati del mondo, otto campionati nazionali.

Adesso ha anche accumulato un numero piuttosto ampio di fan lungo la strada: il web è letteralmente impazzito, scatenandosi nei commenti sul potenziale rapporto che potrebbe esserci tra Virtue e Moir.


La risonanza mediatica è stata talmente ampia, da aver ispirato la creazione di alcune fanfiction erotiche, raccolte dal New York Magazine. C’è la Gold Medal Decision, in cui i pattinatori sfogano con l’attività sessuale la tensione post-competizione, c’è E non so come potrei farne a meno (ho solo bisogno di te ora), in cui invece il rapporto è precedente alla gare, e c’è Never Have I Ever (Been to the Mile High Club), in cui lo scenario cambia e il luogo dell’azione diventa un aereo.

Purtroppo per tutte le persone che speravano in un lieto fine, però, attualmente la coppia non ha una relazione romantica, e non l’ha mai avuta. I due sono colleghi da circa 21 anni, ma tra loro esiste solamente un rapporto professionale.

Non solo: dopo che i due hanno lasciato intendere l’intenzione di ritirarsi dopo queste Olimpiadi invernali, alcuni spettatori hanno suggerito che Moir abbia pronunciato a Virtue le parole “un’ultima volta” poco prima che iniziassero la loro ultima routine da record.

Nell’attesa che prima o poi i due pattinatori cambino idea, ecco il video della loro esibizione alle nazionali del 2017, così emozionante e ben eseguita da aver ottenuto la vittoria:

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus