Me
George e Amal Clooney hanno donato 500mila dollari alla marcia contro le armi degli studenti Usa
Condividi su:

George e Amal Clooney hanno donato 500mila dollari alla marcia contro le armi degli studenti Usa

"La nostra famiglia sarà lì il 24 marzo per stare al fianco di questa incredibile generazione di giovani provenienti da tutto il paese", hanno detto i coniugi Clooney

21 Feb. 2018

I coniugi Clooney, l’attore George e l’avvocata per i diritti umani Amal, hanno annunciato che doneranno 500mila dollari alla marcia contro la violenza armata prevista per marzo 2018. La loro decisione ha ispirato donazioni anche da parte di altri personaggi di Hollywood.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

In una dichiarazione, la coppia ha detto di essere stata “così ispirata dal coraggio e dall’eloquenza di questi giovani uomini e donne” della Marjory Stoneman Douglas High School di Parkland, Florida.

Leggi anche: La protesta degli studenti sopravvissuti alla sparatoria in Florida

“La nostra famiglia sarà lì il 24 marzo per stare al fianco di questa incredibile generazione di giovani provenienti da tutto il paese”, hanno detto i Clooney. “E in nome dei nostri figli, Ella e Alexander, stiamo donando 500mila dollari per contribuire a questo evento rivoluzionario”.

“Le vite dei nostri figli dipendono da questo”, hanno aggiunto.

I sopravvissuti della sparatoria nella scuola Stoneman Douglas in Florida dello scorso 15 febbraio 2018 avevano organizzato una protesta per intervenire nell’infuocato dibattito sulle armi, esortando i membri del Congresso ad adottare nuove misure di controllo delle armi.

Tra gli altri leader di Hollywood che hanno annunciato il loro sostegno alla March for Our Lives, vi sono il produttore Jeffrey Katzenberg e sua moglie Marilyn, Oprah Winfrey, e Steven Spielberg e sua moglie, Kate Capshaw.

La studentessa 16enne Sarah Chadwick, una degli studenti che ha organizzato la protesta a livello nazionale, ha dichiarato in un’intervista telefonica al New York Times che lei e altri organizzatori sono stati “molto riconoscenti” di ciò che avevano fatto i Clooney.

Annunciando la loro donazione di altri 500mila dollari, Steven Spielberg e Kate Capshaw hanno dichiarato: “I giovani studenti in Florida e in tutto il paese stanno già dimostrando la loro leadership con una maturità che smentisce le loro età”.

L’annuncio di Clooney è arrivato sei mesi dopo aver donato un milione di dollari, attraverso la Clooney Foundation for Justice, al Southern Poverty Law Center, un’organizzazione senza scopo di lucro a Montgomery, Alabama, che traccia e monitora le azioni dei gruppi estremisti.

Stan Rosenfield, un portavoce di Clooney, ha detto che la donazione della coppia è stata fatta da loro personalmente e non proviene dalla fondazione.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus