Me
Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha invitato il presidente della Corea del Sud a Pyongyang
Condividi su:
corea nord invita presidente corea sud pyongyang

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha invitato il presidente della Corea del Sud a Pyongyang

La sorella del leader della Corea del Nord, inviata in Corea del Sud per le Olimpiadi invernali, ha recapitato di persona una lettera al presidente sudcoreano per invitarlo a Pyongyang

10 Feb. 2018
corea nord invita presidente corea sud pyongyang

In occasione della cerimonia d’apertura delle Olimpiadi invernali di PyeongChang in Corea del Sud, la sorella del leader della Corea del Nord Kim Jong-un, ha incontrato in una storica visita il presidente sudocoreano.

Yo-Jong, che è in Corea del Sud al seguito di una delegazione nordcoreana per tentare la normalizzazione dei rapporti diplomatici tra le due Coree, ha visto per la prima volta sfilare i due paesi sotto un’unica bandiera alla cerimonia inaugurale dei Giochi invernali 2018.

Non solo: la sorella di Kim Jong-un ha formalmente invitato il presidente sudcoreano in Corea del Nord, tramite una lettera fattagli arrivare proprio da Yo-Jong.

La proposta di viaggio è stata vista di buon grado dal presidente Moon Jae-in, dettosi disponibile a intraprendere un viaggio a Pyongyang, capitale della Corea del Nord. A una condizione, però: che le due diplomazie lavorino insieme per stabilire le condizioni del viaggio.

A guidare formalmente la delegazione nordcoreana in Corea del Sud in occasione dei Giochi Olimpici invernali è il capo di stato nominale nordcoreano, Kim Yong-nam, 90 anni, che dal 1998 ricopre la carica di presidente dell’Assemblea popolare suprema, la Camera legislativa della Corea del Nord, ed è di fatto il capo dello stato.

Non era mai avvenuto prima che un funzionario di Pyongyang di così alto rango varcasse la zona demilitarizzata che da decenni divide le due Coree.

Del resto, queste sembrano essere le Olimpiadi della distensione: così come nel 1971 il ping-pong fu fondamentale nell’apertura diplomatica tra Stati Uniti e Cina, i sostenitori di una rappacificazione vedono questi Giochi invernali come l’inizio di una nuova fase nei rapporti tra le due Coree.

Come entrare in Corea del Nord

Corea del Nord, il regime che fa comodo all’Occidente: parla Loretta Napoleoni

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus