Me
Cosa stiamo seguendo | 6 febbraio 2018
Condividi su:
notizie mondo
Cosa stiamo seguendo nel mondo. Illustrazione di Paolo Natale

Cosa stiamo seguendo | 6 febbraio 2018

06 Feb. 2018
notizie mondo
Cosa stiamo seguendo nel mondo. Illustrazione di Paolo Natale

BERLINO (Germania) – Conservatori e socialdemocratici sperano di concludere finalmente le loro maratona negoziale su un governo di coalizione, dopo più di quattro mesi di impasse post-elettorale.

LONDRA (Regno Unito) – Decisione del tribunale del Regno Unito sulla richiesta di revocare il mandato di arresto contro il fondatore di Wikileaks, Julian Assange. Inizio dell’udienza alle 14.00

AFRIN (Siria) – Offensiva dell’esercito turco e dei ribelli siriani contro l’enclave curda di Afrin nel nord della Siria.

CAPE CANAVERAL (Florida) – La società SpaceX di Elon Musk lancia il razzo Falcon Heavy, presentato come il più potente del mondo e progettato per trasportare un giorno gli uomini su Marte. Dalle 18:30.

AJACCIO (Francia) – Il presidente francese Emmanuel Macron in visita in Corsica, teatro di crescente pressione nazionalista. Dalle 09:30

ROMA (Italia) – Conferenza dei ministri degli Esteri dei paesi europei su una gestione solidale e sicura dei fenomeni migratori. Dalle 09:00

MANCHESTER (Regno Unito) – 60 ° anniversario del Munich Air Crash in cui sono morte 20 persone tra cui otto giocatori di calcio del Manchester United.

STRASBURGO (Francia) – Balcani / UE: la Commissione europea presenta la sua strategia sulle prospettive di allargamento. Dalle 08:00

BERLINO (Germania) – Presentazione dei film in concorso alla 68a edizione della Berlinale, che inizierà il 15 febbraio. Dalle 10:30

HONG KONG – La Corte d’appello, la più alta corte di Hong Kong, deve pronunciarsi sulla condanna a pene detentive di tre leader del “Movimento degli Ombrelli”, per il loro ruolo nella mobilitazione a favore della democrazia nel 2014.

TOKYO (Giappone) – Il vicepresidente americano Mike Pence si reca in Giappone, una visita dominata dalla questione nordcoreana, pochi giorni prima dell’apertura dei Giochi olimpici invernali in Corea del Sud.

GERUSALEMME – Incontro degli ambasciatori stranieri presso il Parlamento israeliano, alle 12:30 pm.

 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus