Me
Come capire se Apple ha rallentato il vostro iPhone
Condividi su:

Come capire se Apple ha rallentato il vostro iPhone

04 Feb. 2018

Apple ha recentemente ammesso di aver rallentato le performance di alcuni iPhone dalla batteria più vecchia per evitare che il sistema si potesse bloccare con uno degli ultimi aggiornamenti. Probabilmente, se possedete uno smartphone della Apple, siete curiosi di sapere se il vostro è uno di quelli che sono stati rallentati, e come potete immaginare non è così difficile saperlo.

Dietro questa scelta di rallentare gli iPhone c’è una logica: dal momento che le batterie con il passare del tempo si logorano, le più vecchie potrebbero avere problemi con le prestazioni particolarmente alte degli ultimi aggiornamenti dell’iPhone.

Ecco cosa potete fare per sapere se il vostro smartphone è tra quelli rallentati.

Scaricando un’app come ad esempio Lirium Device Info Lite potete avere diverse informazioni sulle prestazioni del vostro dispositivo. Da questa app potete verificare le prestazioni del CPU, ovvero il processore centrale. Nel pannello di controllo dell’app, potrete avere informazioni sulla prestazione massima del CPU e quella attuale: se i due numeri coincidono, allora il vostro iPhone non è stato rallentato, mentre se vedete che la prestazione attuale è più bassa di quella massima, allora il vostro è uno degli smartphone che sono stati rallentati.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus