Me
Sauli Niinistö ha vinto le elezioni presidenziali in Finlandia
Condividi su:
elezioni finlandia
Sauli Niinistö - Afp photo / Lehtikuva / Jussi Nukari

Sauli Niinistö ha vinto le elezioni presidenziali in Finlandia

Il presidente uscente, largamente favorito alla vigilia, ha ricevuto il 62,7 per cento dei voti ed è stato confermato per un secondo mandato, evitando il ballottaggio

29 Gen. 2018
elezioni finlandia
Sauli Niinistö - Afp photo / Lehtikuva / Jussi Nukari

Il 28 gennaio 2018 si sono tenute le elezioni presidenziali in Finlandia.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il presidente uscente Sauli Niinistö, largamente favorito alla vigilia, ha ricevuto il 62,7 per cento dei voti ed è stato confermato per un secondo mandato, evitando il ballottaggio.

Niinistö è un membro del Partito di Coalizione Nazionale, che fa parte del Partito Popolare europeo.

Il mandato presidenziale per Niinistö, che guida il paese dal 2012, inizierà l’1 marzo 2018 e terminerà l’1 marzo 2024.

Il principale competitor della sfida elettorale è stato Pekka Haavisto, candidato per la Lega Verde e sfidante principale anche nelle elezioni presidenziali precedenti, che ha ottenuto il 12,4 per cento dei voti.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus