Me

In Svezia è stato lanciato il primo autobus senza conducente

I veicoli copriranno la tratta che va dal centro commerciale Kista alla Victoria Tower, a nord di Stoccolma, lungo un percorso calcolato in 1,5 chilometri

Immagine di copertina
Marko Säävälä / TT

Il primo autobus senza conducente è stato lanciato dall’agenzia di trasporti svedese a Stoccolma.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il direttore generale dell’agenzia, Jonas Bjelfvenstam, il 24 gennaio 2018 ha dichiarato: “Questa è una decisione storica che promuove lo sviluppo di nuove tecnologie che sono importanti per lo sviluppo della società. Sono necessarie numerose ricerche e sperimentazioni per sviluppare il traffico stradale automatizzato in modo sostenibile e sicuro”.

La realizzazione di questo progetto è stata possibile grazie al consorzio che comprende la compagnia di autobus Nobina, le società Ericsson, SJ, KTH, Klövern, Urban ICT Arena e la città di Stoccolma.

Marko Säävälä / TT

Il finanziamento è arrivato attraverso Vinnova, l’agenzia governativa svedese che amministra i finanziamenti statali per la ricerca e lo sviluppo, attraverso il programma “Drive Sweden”.

Gli autobus copriranno la tratta che va dal centro commerciale Kista alla Victoria Tower, a nord di Stoccolma, lungo un percorso calcolato in 1,5 chilometri.

I veicoli andranno a una velocità di 20 chilometri all’ora e saranno controllati a distanza tramite il Gps.

Pur non essendo dotati di volante, i bus potranno essere controllati manualmente.

Un autista infatti sarà sempre presente a bordo dei convogli per manovrarli in caso di emergenza.

Marko Säävälä / TT

La capienza sarà di 12 passeggeri alla volta e il loro utilizzo sarà gratuito.

L’azienda di autobus Nobina ha fatto sapere che il pieno utilizzo dei bus “automatici” è previsto per il gennaio 2019.

Campagna regione lazio