Me

Chi sono i più famosi calciatori che hanno intrapreso la carriera politica

Da Rivera e Romario, da Ševčenko al neoeletto Weah, ecco una carrellata di importanti giocatori di calcio che dopo il ritiro hanno ricoperto incarichi parlamentari o governativi

Immagine di copertina

La notizia che George Weah, ex calciatore del Milan e di altri club e Pallone d’oro nel 1995 è diventato presidente della Liberia ha ormai fatto il giro del mondo.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Nella sua carriera da calciatore non ha mai perso il contatto con la sua terra: bandiera della nazionale per 15 anni (anche durante la guerra civile) e da sempre legato alla gente della sua città, Monrovia.

Ai suoi connazionali aveva giurato che sarebbe tornato per aiutare a rimarginare le ferite della guerra, e così è stato.

Prima di lui anche altri campioni del calcio avevano intrapreso con successo la carriera politica.

Dal 15 al 26 gennaio partecipa al TPI Journalism Workshop con i migliori giornalisti italiani. Scopri come

L’italiano Gianni Rivera, inserito dalla Fifa nella lista dei 125 calciatori più grandi viventi, è stato eletto in quattro legislature alla Camera dei deputati e nel 2005 al 2009 al Parlamento europeo. Ha ricoperto anche il ruolo di sottosegretario alla difesa nei governi Prodi, D’Alema e Amato. 

Romário de Souza Faria, meglio noto solo come Romário, ex calciatore brasiliano, nell’ottobre 2010 si candida e viene eletto deputato in Parlamento nelle file del Partito Socialista Brasiliano. Nel 2014 si ricandida e viene eletto senatore, sempre nelle file del Partito Socialista Brasiliano.

Anche Bebeto, calciatore brasiliano fino al 1998, è entrato in politica nel 2010, venendo eletto con il Partito Democratico Laburista.

In Turchia, Hakan Sukur che ha a lungo giocato nel Galatasaray, fa parte del Parlamento turco dal 2011, prima nel partito del presidente Recep Tayyip Erdoğan e poi come indipendente. 

Il difensore georgiano, ex giocatore del Milan, Kaka Kaladze, è stato ministro dell’Energia e delle Risorse Naturali, poi vicepremier, ora corre per la carica di sindaco di Tbilisi, capitale della Georgia.

In Ucraina, dopo l’abbandono al mondo del calcio, il pallone d’oro Ševčenko ha scelto di aderire al partito Ucraina – Avanti!, che però non ottenne abbastanza voti per entrare in Parlamento.

Socrates Brasileiro Sampaio de Souza Vieira de Oliveira, meglio noto come Socrates, calciatore e medico brasiliano, fu molto attivo in politica, senza avere ruoli attivi. Promosse la Democrazia corinthianauna delle più attive forme di resistenza messe in atto durante il governo dei militari.

Tutto è cominciato con un tweet dell’ex calciatore ghanese Anthony Baffoe, che si è congratulato con Weah per il suo percorso politico all’indomani del ballottaggio liberiano.

A questo tweet, l’ex calciatore ivoriano Drogba ha risposto, estendendo le proprie congratulazioni all’ex stella del Milan. “Grazie a Didier per il supporto, siamo entrambi consapevoli del destino della nostra gente, segui il mio stesso percorso”, ha risposto Weah.