Me

Il treno deragliato sopra un’autostrada negli Usa aveva superato i limiti di velocità

Il treno Amtrak è deragliato mentre transitava su un ponte a poco più di 60 chilometri a sud di Seattle, nello stato di Washington. Si contano almeno tre morti

Immagine di copertina
Credit: Stephen Brashear/Getty Images/AFP

Il treno passeggeri della Amtrak deragliato il 18 dicembre mentre transitava su un ponte a poco più di 60 chilometri a sud di Seattle, negli Stati Uniti, viaggiava a una velocità di quasi 130 chilometri all’ora in un punto in cui il limite era di meno di 50 chilometri all’ora.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Sono quasi 100 i feriti, mentre il bilancio dei morti è ancora incerto: le prime fonti del “Seattle Times” riferivano che almeno tre persone hanno perso la vita.

Poco prima delle 20 ora italiana, l’agenzia di stampa Associated Press ha reso noto che il numero delle vittime è salito a sei.

Al momento del deragliamento, poco prima delle 8 ora locale di lunedì 18 dicembre, il treno stava attraversando un cavalcavia che passa sopra un tratto dell’autostrada I-5.

Era il primo viaggio inaugurale della nuova tratta Amtrak Cascades, nell’ambito di un progetto di revisione dei percorsi.

Credit: Stephen Brashear/Getty Images/AFP

L’incidente si è verificato durante il viaggio inaugurale di un treno ad alta velocità ed è avvenuto alle 7.30 ora locale, 45 minuti dopo la partenza del treno da Portland in direzione di Seattle.

Quel tratto di linea ferroviaria era stato da poco sottoposto ad un progetto di ammodernamento del valore di 181 milioni di dollari per consentire di aumentare la velocità dei treni. 

Il treno sarebbe dovuto arrivare a Portland, in Oregon, alle 9.20 (le 18.20 in Italia). Il nuovo percorso fra le città di Tacoma e Olympia, che faceva parte di un progetto per ridurre i tempi di percorrenza, prevedeva che i treni passassero lungo la Interstate 5.

Una parte del convoglio è precipitata sulle automobili sottostanti. L’ufficio dello sceriffo della contea di Pierce ha reso noto che nell’incidente ci sono stati diversi “feriti e vittime”.

“L’episodio mostra più che mai perché il nostro piano per le infrastrutture, che verrà presentato presto, deve essere approvato rapidamente. Sette mila miliardi spesi in Medio Oriente mentre le nostre strade, ponti, tunnel, ferrovie (e altro) si sgretolano! Non per molto ancora!”, ha scritto su Twitter il presidente statunitense Donald Trump.