Undici libri da leggere o regalare durante le vacanze di Natale
Condividi su:

Undici libri da leggere o regalare durante le vacanze di Natale

Una serie di titoli selezionati da TPI per chi ha voglia di dedicare del tempo alla lettura in occasione delle festività

14 Dic. 2017  
libri
Credit: Afp

Le vacanze di Natale sono ormai quasi arrivate e gli amanti della lettura sentono già nell’aria il profumo di nuovi libri in arrivo sotto l’albero.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Alcuni hanno già cominciato a darsi da fare con gli acquisti, come mostra il successo di Più libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria che si è tenuta a Roma dal 6 al 10 dicembre presso la Nuvola di Fuksas e che ha registrato il record di 100mila presenze.

Questo dimostra che i lettori in Italia sono tutt’altro che una specie in via di estinzione. Quindi perché non fare incetta di libri in occasione delle feste per leggerli o per regalarli ai propri cari?

TPI ha stilato una lista di suggerimenti per chi non sa da dove iniziare o è in cerca di qualche spunto. Ecco i titoli scelti dalla nostra redazione:

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Patria di Fernando Aramburu (Guanda)

Questo romanzo ha registrato un successo incredibile in Spagna, con 20 ristampe, 400mila copie vendute e undici traduzioni.

Ambientato durante gli anni della lotta armata dell’Eta, il libro racconta la storia del titolare di una piccola impresa e del suo migliore amico, insieme alle rispettive famiglie. Il rapporto tra i due nuclei familiari viene rotto dai nazionalisti baschi e l’amicizia tra i due capofamiglia finisce nel sangue.

Il risultato è una storia che fa riflettere sulla follia della guerra e dei fanatismi.

Un anno in giallo di Autori vari (Sellerio)

Il libro contiene dodici racconti inediti, uno per ognuno dei mesi dell’anno, firmati da autori d’eccezione come Andrea Camilleri, Simonetta Agnello Hornby, Gian Mauro Costa, Gaetano Savatteri, Marco Malvaldi, Fabio Stassi,Alessandro Robecchi e altri.

Macerie prime di Zerocalcare (Bao Publishing)

Il nuovo libro di Zerocalcare attinge ai personaggi dei libri precedenti dell’autore – Secco, Cinghiale e gli altri – ma ne aggiunge anche di nuovi. Si tratta della prima parte di un racconto più lungo, il cui seguito uscirà a maggio 2018.

La colonna di fuoco di Ken Follet (Mondadori)

L’ultimo episodio della saga di Kingsbridge porta a compimento la storia iniziata dai bestseller I pilasti della terra e Mondo senza fine. Stavolta il romanzo è ambientato nel 1558 e racconta la storia di Ned Willard, figlio di un ricco mercante protestante, che ritorna a casa dopo un anno trascorso a Calais, deciso a sposare Margery Fitzgerald, figlia del sindaco cattolico della città. Cosa succederà questa volta intorno alla grande cattedrale di Kingsbridge?

La figlia femmina di Anna Giurickovic Dato (Fazi editore)

Il rapporto tra Giorgio e sua figlia Maria nasconde un segreto inconfessabile. A narrare tutto in prima persona è però la moglie e madre Silvia, innamorata di Giorgio e incapace di riconoscere la malattia di cui l’uomo soffre.

In copertina un quadro recentemente al centro di una polemica: è stato accusato di essere sessualmente allusivo, ma il New York Metropolitan Museum ha rifiutato di rimuoverlo.

Ogni storia è una storia d’amore di Alessandro D’Avenia (Mondadori)

In questo libro, che è il seguito ideale di L’arte di essere fragili, Alessandro D’Avenia ha raccolto le storie di una serie di donne, accomunate dal fatto di essere state compagne di vita di grandi artisti, da Edith Tolkien a Tess Gallagher, la poetessa amata da Raymond Carver.

Ma forse una delle più belle è quella di Nadežda, la moglie del poeta russo Osip Mandel’štam, rimasta celebre per aver salvato dalla distruzione, imparandole a memoria, le poesie del marito imprigionato in un gulag.

Oltre l’inverno di Isabel Allende (Feltrinelli)

Una cilena espatriata in Canada negli anni del brutale insediamento di Pinochet. Un professore universitario spigoloso e appartato. Una ragazza fuggita dal Guatemala dopo essere diventata l’obiettivo di pericolose gang criminali: nel suo nuovo romanzo Allende incrocia tre destini per parlare di emigrazione e l’identità americana, di seconde opportunità e di speranza.

Sleeping beauties di Stephen King e Owen King (Sperling & Kupfer)

Il nuovo thriller firmato da Stephen King è in realtà un libro scritto a quattro mani con il figlio minore Owen. È ambientato a Dooling, una cittadina del West Virginia in cui si trova un carcere all’avanguardia destinato a sole donne, e racconta la storia della misteriosa Evie Black.

Anonymous Content, la casa di produzione di True Detective, si è già assicurata i diritti del romanzo, per farne una serie televisiva con la collaborazione degli autori.

Dieci piccoli infami di Selvaggia Lucarelli (Rizzoli)

Selvaggia Lucarelli racconta con la sua ironia tutti gli “sciagurati incontri” che ci rendono persone peggiori.

La più amata di Teresa Ciabatti (Mondadori)

Il romanzo racconta la vita agiata dell’autrice e della sua famiglia, i Ciabatti di Orbetello. Ma anche i misteri legati alla figura di Lorenzo Ciabatti, primario dell’ospedale di Orbetello, che ha rapporti ambigui con i protagonisti della storia recente del nostro paese.

Le tre del mattino di Gianrico Carofiglio (Einaudi)

L’ultimo libro di Carofiglio parla di un padre e di un figlio, e di un incontro che li cambierà per sempre: un commovente romanzo di scoperte e formazione.

TPI è affiliato Amazon.it

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop