Me
Il commovente cortometraggio che racconta la solitudine di un anziano a Natale
Condividi su:
anziano solo
Fotogramma di Just Another Day-Age UK

Il commovente cortometraggio che racconta la solitudine di un anziano a Natale

Il video fa parte di una campagna per sensibilizzare sul tema della solitudine cronica che colpisce più persone di quanto immaginate

12 Dic. 2017
anziano solo
Fotogramma di Just Another Day-Age UK

Age UK, un’organizzazione benefica britannica, ha lanciato una commovente campagna per sensibilizzare il pubblico sul tema della cosiddetta solitudine cronica, che coinvolge più di un milione di cittadini nel solo Regno Unito, secondo le stime dell’organizzazione.

Just Another Day” è il titolo del video della campagna di sensibilizzazione, che ben rappresenta cosa significa essere soli, soprattutto il giorno di Natale. Il corto descrive la routine giornaliera di un uomo anziano che spende le sue giornate tra casa e supermercato. Il suo ritmo quotidiano viene bruscamente interrotto quando si trova di fronte al supermercato chiuso, in occasione del Natale.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Age UK ha stimato che 873 mila persone di età superiore a sessantacinque anni non ricevono visite o notizie dai propri cari per giorni, compresi i periodi festivi. Il 55 percento di questi può solo contare sulla compagnia della tv.

L’organizzazione benefica sta cercando volontari che si impegnino nei suoi servizi di supporto telefonico, rivolti a chi soffre di solitudine cronica. Il nome del servizio è Call in Time e assicura chiamate regolari ad anziani che vivono in completa solitudine.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Caroline Abrahams, direttrice di beneficienza della Age UK, ha dichiarato all’Huffington post: “La solitudine non colpisce le persone anziane solo nel periodo natalizio, ma, considerando che tutti ci aspettiamo di trascorrere le vacanze con i nostri cari, è possibile sentirsi ancora più soli in questo periodo”.

E aggiunge: “Per alcuni anziani la stagione delle feste può riportare alla memoria vecchi ricordi di tempi più felici”, come accade a Susan, un’anziana vedova novantenne, che sposò suo marito proprio in prossimità del periodo di Natale.

Ecco la clip di Just Another Day, che descrive la profonda solitudine che accompagna un anziano signore per l’intero corso delle sue giornate.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus