Me

Le fiamme degli incendi in California viste dallo spazio

Immagine di copertina

Migliaia di persone che vivono in California sono state costrette a fuggire dalle loro case dopo lo scoppio di una serie di incendi.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Sei grandi incendi e altri più piccoli si sono verificati da lunedì 4 dicembre. Centinaia di edifici sono stati distrutti.

Le immagini satellitari mostrano le fiamme, alimentate da condizioni meteorologiche estreme, tra cui bassa umidità, forti venti e aridità.

Circa 5.700 vigili del fuoco hanno lavorato per domare il fuoco.

L’incendio della contea di Ventura a nord di Los Angeles rimane il più grande tra quelli recentemente scoppiati, e ha interessato un’area di 466 chilometri quadrati. Un altro grosso incendio è scoppiato nell’area a nord-ovest di Los Angeles vicino a Santa Clarita, interessando migliaia di ettari e provocando l’evacuazione di case e scuole.

A nord di San Diego, un altro incendio si è diffuso passando da 10 acri a 4.100 acri in poche ore, distruggendo case e strade.

Le autorità californiane hanno emesso un avviso viola – l’avviso di livello più alto. I potenti venti di Santa Ana, riscaldati dal deserto, hanno alimentato le fiamme.

Ecco le immagini visibili dallo spazio: