Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Le fiamme degli incendi in California viste dallo spazio

Immagine di copertina

Migliaia di persone che vivono in California sono state costrette a fuggire dalle loro case dopo lo scoppio di una serie di incendi.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Sei grandi incendi e altri più piccoli si sono verificati da lunedì 4 dicembre. Centinaia di edifici sono stati distrutti.

Le immagini satellitari mostrano le fiamme, alimentate da condizioni meteorologiche estreme, tra cui bassa umidità, forti venti e aridità.

Circa 5.700 vigili del fuoco hanno lavorato per domare il fuoco.

L’incendio della contea di Ventura a nord di Los Angeles rimane il più grande tra quelli recentemente scoppiati, e ha interessato un’area di 466 chilometri quadrati. Un altro grosso incendio è scoppiato nell’area a nord-ovest di Los Angeles vicino a Santa Clarita, interessando migliaia di ettari e provocando l’evacuazione di case e scuole.

A nord di San Diego, un altro incendio si è diffuso passando da 10 acri a 4.100 acri in poche ore, distruggendo case e strade.

Le autorità californiane hanno emesso un avviso viola – l’avviso di livello più alto. I potenti venti di Santa Ana, riscaldati dal deserto, hanno alimentato le fiamme.

Ecco le immagini visibili dallo spazio: