Me

Le adolescenti che si prostituiscono per sopravvivere in Ghana

Alcune adolescenti ghanesi che vivono in comunità di pescatori nella regione centrale del paese, stanno barattando attività sessuali per poter sopravvivere e lasciarsi consegnare del pesce dai lavoratori locali.

A riferirlo è stato il Forum sulle gravidanze adolescenziali di Cape Coast, nel sud del paese, secondo cui questa situazione sta ostacolando gli sforzi per evitare gravidanze di ragazze minorenni.

Secondo i dati riferiti, soltanto nella municipalità di Komenda Edina Eguafo Abrem (KEEA), tra gennaio e settembre di quest’anno, sono state registrate 497 gravidanze di ragazze adolescenti.

Soltanto nel distretto di Abura Asebu Kwamankese, 280 ragazze sono rimaste incinte nei primi sei mesi del 2017.

Il forum è organizzato dal Ghana Health Service (GHS) con il sostegno del Fondo delle Nazioni Unite per le attività demografiche (UNFPA) per combattere le gravidanze adolescenziali nella regione.