Me

Perché alcune persone sentono un rumore in questa gif, che invece è silenziosa

Immagine di copertina

Una gif sta dividendo il “mondo di internet”. Come successe qualche anno fa con il famigerato “The dress”, l’abito percepito da alcuni come bianco e dorato e da altri come nero e blu, succede oggi che alcuni sono convinti che questa gif faccia rumore, altri invece non riescono ad avvertire alcun suono. La gif non ha alcun rumore incorporato, allora perché alcuni lo percepiscono?

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Creata originariamente da HappyToast la gif, che mostra un pilone dell’elettricità mentre salta la corda, è stata condivisa via Twitter da Lisa DeBruine che ha chiesto: “Qualcuno sa perché si sente del rumore in questa gif?”.

Convinta di poter sentire un rumore “sordo” ogni volta che il pilone toccava terra, ha continuato a condurre un sondaggio per scoprire cosa pensavano gli altri. E, naturalmente, Internet ha reagito con la sua solita “isteria collettiva”. Come per tutti gli altri “misteri” di Internet, la risposta è piuttosto semplice.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Come spiega The Verge, il fenomeno per il quale si sente un ‘tonfo’ è dovuto a qualcosa chiamato sinestesia, quel processo che consiste nell’accostamento di due piani sensoriali. Succede quando i nostri sensi si incrociano, come in questo caso la vista e l’udito, e a un singolo stimolo corrispondono due reazioni sensoriali.

È lo stesso principio per il quale, in casi molto rari, le persone possono talvolta “sentire” i colori.

Il nostro cervello ha imparato ad associare determinati movimenti con i suoni. Ad esempio, se vediamo cadere una bottiglia di vetro, ci prepareremo a sentirne il suono. E questo è probabilmente il motivo per cui così tante persone sono sicure di poter ascoltare la gif silenziosa. I loro cervelli sono predisposti per anticiparne il rumore.

Il ricercatore dell’Università di Londra Christopher Fassnidge la definisce “risposta uditiva visivamente evocata”.

Una spiegazione perfettamente ragionevole quindi esiste. Se siete affascinati dal fenomeno, ecco una serie di altre gif che potrebbero avere lo stesso effetto.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop