Me
Germania, evacuato mercatino di Natale per il ritrovamento di un pacco esplosivo
Condividi su:
GCredit:Julian Germany OUT

Germania, evacuato mercatino di Natale per il ritrovamento di un pacco esplosivo

Il pacco era indirizzato a una farmacia che si trova in una strada poco distante dalle bancarelle natalizie situate a Potsdam

01 Dic. 2017
GCredit:Julian Germany OUT

Un mercatino natalizio a Potsdam, capitale e centro maggiore del Land del Brandeburgo in Germania, è stato evacuato in seguito al ritrovamento nei pressi di una farmacia adiacente il mercatino, di un pacco sospetto di 40×50 centimetri.

Il pacco era indirizzato a una farmacia che si trova in una strada a poca distanza dalle bancarelle. Al momento di scartare il pacco, il titolare della farmacia ha visto fuoriuscire dei cavi, si è insospettito e ha immediatamente allertato la polizia.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Credit: AFP PHOTO / dpa / Julian St‰hle / Germany OUT

La polizia ha confermato che il pacco sospetto conteneva esplosivo. L’ordigno è stato disinnescato dagli artificieri con un getto d’acqua, conteneva un contenitore cilindrico con chiodi, batterie e cavi e una sostanza che si sta analizzando per verificarne la pericolosità. Assente però, il dispositivo di innesco.

CREDIT: AFP PHOTO / dpa / Christian Pˆrschmann / Germany OUT

+++EIL+++ Die kontrollierte Entschärfung des verdächtigen Gegenstandes ist erfolgt! #potsdam #0112pdm

L’area è stata isolata e chiusa al traffico. Su Twitter la polizia continua a diramare appelli: “Ascoltate i nostri avvisi con il megafono e liberate l’area”.

Intervenuti sul posto anche il ministro degli Interni del Land del Brandeburgo Karl-Heinz Schröter e il sindaco Jann Jakobs che hanno riferito che gli inquirenti pensano che ci possano essere altri ordigni non ancora ritrovati.

La Germania ha innalzato le misure di sicurezza da quando – lunedì 19 dicembre 2016 – un camion si schiantò contro un affollato mercato di Berlino, causando 12 morti e diversi feriti.

Notizia in aggiornamento

 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus